Camerino: docenti di Giurisprudenza al Workshop di Barcellona

unicam 2' di lettura 15/09/2009 - Alcuni docenti della Facoltà di Giurisprudenza UNICAM parteciperanno al 2009 Workshop International on ADR/ODRs (Alternative/Online Dispute Resolution) “Building bridges: legal framework and principles”, in programma a Barcellona il prossimo 15 settembre.

L’incontro è promosso dall’Università Oberta de Catalunya, università impegnata nella realizzazione della rete transfrontaliera per la gestione e la composizione delle controversie in modo alternativo al ricorso al giudice.

Il convegno vedrà la partecipazione di accademici e professionisti provenienti da diversi Paesi. I lavori saranno aperti da Colin Rule, Direttore del settore Online Dispute Resolution per eBay e PayPal, noto operatore commerciale che opera nel mondo avvalendosi di Internet, e da Ethan Katsh, dell’Università del Massachusetts, Direttore del National Center for Technology and Dispute Resolution (NCTDR).

Nell’ambito del workshop, la prof.ssa Lucia Ruggeri terrà una relazione dal titolo “ADRs and ODRs and their taxonomy. Identifying traits”, mentre il prof. Francesco Rizzo illustrerà le modalità operative della Class action, strumento importante di tutela dei consumatori. All’incontro partecipa anche l’avv. Andrea Buti, conciliatore professionista nonché docente di Tecniche della conciliazione presso la Facoltà di Giurisprudenza UNICAM, il quale parlerà dei problemi di identificazione delle parti in lite nei sistemi elettronici di risoluzione delle controversie.

Il prof. Francesco Rizzo, inoltre, prenderà parte in qualità di relatore anche al convegno internazionale sulle controversie civili e commerciali che si terrà a Santander (Spagna) dal 17 al 19 settembre, con un intervento sulla nuova azione di classe di recente approvata in Italia.

L’Università di Camerino è da tempo importante punto di riferimento nel panorama nazionale per la formazione e la ricerca in materia di tecniche di composizione della lite alternative ai sistemi giurisdizionali, essendo una delle cinque università italiane accreditate dal Ministero della Giustizia per la formazione di conciliatori professionisti nel settore societario.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-09-2009 alle 16:19 sul giornale del 15 settembre 2009 - 701 letture

In questo articolo si parla di cultura, università di camerino, camerino, Unicam