In manette un maceratese per evasione dagli arresti domiciliari

1' di lettura 23/09/2009 - Gli agenti della volante della Questura di Macerata hanno tratto in arresto un maceratese perchè evaso dagli arresti domiciliari.

P.M., maceratese di 44 anni, agli arresti domiciliari per reati in materia di stupefacenti è stato tratto in arresto per evasione dagli stessi. Gli agenti di polizia, infatti, che si sono recati nell\'abitazione dell\'uomo per verificare la sua presenza non l\'hanno però trovato.


Immediate le ricerche del 44enne, ritrovato poi nella tarda serata di lunedì presso l\'abitazione, che divide con la madre. Il maceratese però aveva una valigia pronta che, secondo gli agenti, poteva essere pronta per una fuga definitiva dell\'uomo.


Gli agenti hanno quindi provveduto all\'arresto di P.M. per il reato di evasione. L\'uomo si trova ora presso il carcere anconetano di Montacuto in attesa dell\'udienza per la convalida dell\'arresto.






Questo è un articolo pubblicato il 23-09-2009 alle 18:26 sul giornale del 23 settembre 2009 - 702 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, macerata, arresto, Sudani Alice Scarpini, questura di macerata





logoEV