Castelraimondo: l\'associazione Con\'tatto chiede spazi negli ospedali

farmaci 2' di lettura 23/11/2009 - Si intensifica l\'attività dell\'associazione Contatto, che ha fatto il punto delle attività, nel corso dell\'assemblea plenaria, che si è tenuta sabato 21 novembre, presso il teatro comunale di Castelraimondo.

Con la stessa amministrazione è stata stipulata una convenzione per l\'avvio del servizio \"Pronto Farmaco\", per la consegna a domicilio di farmaci, ad anziani e disabili, che sarà attivato a breve. L\'associazione Contatto onlus donne insieme, ad un anno dalla sua nascita, vuole ringraziare tutte le socie e quanti hanno partecipato e partecipano alle attività della stessa, primi tra tutti il comune di Castelraimondo.


Deve purtroppo però lamentare una scarsa attenzione da parte dell\'Asur zona territoriale 10 di Camerino che pure avendo dato il patrocinio ed essersi dichiarata favorevole ad una fattiva collaborazione in realtà non ha ancora messo a disposizione un punto di informazione e di ascolto all\'interno dei presidi ospedalieri di Camerino e San Severino M. Questa richiesta era stata già inoltrato nel mese di novembre dell\'anno scorso perchè scaturita dal confronto tra le donne iscritte all\'associazione durante l\'assemblea plenaria: sono seguiti colloqui con il direttore sanitario dei tre presidi ospedalieri (che nel frattempo è anche cambiato) ma solo nel maggio 2009 ci è stato possibile avere un punto di ascolto nel presidio ospedaliero di Matelica (siamo nella stessa sede del Tribunale del Malato e di Cittadinanza attiva, con i quali collaboriamo, ogni giovedì dalle 10 alle 11).

Ad oggi non abbiamo ancora una sede ne a Camerino, dove ci era stato proposto un piccolissimo spazio occupato perlatro dall\'Ufficio Formazione, per un\'ora alla settimana (dalle 8 alle 9 del mattino) e dove non poteva esser assicurata la privacy, ne a San Severino M. dove non è mai stato neanche individuato lo spazio. Sicure che tutto si risolverà al più presto, visti i tempi già lunghi, invitiamo tutte le donne che sono in difficoltà o solo che hanno del tempo da dedicare alle altre a contattarci e ringraziamo nuovamente tutta la popolazione che ci è vicina.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-11-2009 alle 16:24 sul giornale del 24 novembre 2009 - 797 letture

In questo articolo si parla di attualità, castelraimondo, ospedali, Associazione Con\'tatto





logoEV