Sarnano: winter festival, successo per Pino Scaccia e Giorgio Pegoli

pino scaccia e giorgio pegoli 2' di lettura 16/12/2009 - La Sala del Trecento del Palazzo Comunale non è riuscita a contenere le tante persone che hanno partecipato alla prima serata letteraria del Sarnano Winter Festival. L\'inviato del Tg1 Pino Scaccia ha presentato il suo libro \"La Torre di Babele\" insieme al fotoreporter senigalliese Giorgio Pegoli.

Per oltre un\'ora Scaccia e Pegoli hanno raccontato le loro molteplici esperienze sia in territori di guerra che in zone colpite da calamità naturali, calamitando l\'attenzione del pubblico, a tratti anche emozionato dalle parole dei due giornalisti che a quattro mani hanno scritto anche il libro \"Kabul\". La serata è proseguita al Gran Cafè Italia, dove i due ospiti si sono intrattenuti per la cena e per un simpatico dopo cena allietato dalla musica dei Ciao Mama\'s. Scaccia e Pegoli hanno anche visitato la mostra di pittura \"L\'espressione dei sensi\" allestita nel Loggiato di via Roma e che sta riscuotendo un grande successo di pubblico.


Oltre mille, infatti, sono le persone che dal giorno dell\'inaugurazione hanno visitato la mostra, frutto del lavoro di giovani artisti marchigiani. Espongono Annamaria Salvi, Andrea Campelli, Andrea Montani, Denis Agostinelli, Enrico Angelici, Lara Tosoni, Luca Tomassini, Massimo Pierangeli, Riccardo Cecchetti, Riccardo Rommozzi e Sandro Bisonni. La mostra resterà aperta fino al 6 gennaio nei giorni feriali dalle 17.30 alle 20 e nei festivi e prefestivi dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 20.


L\'idea primaria del Sarnano Winter Festival e dell\'associazione ArtMarche che lo ha organizzato era proprio quella di fornire visibilità ai tanti artisti marchigiani che troppo spesso lavorano nell\'ombra. Poi, invece, il progetto si è sviluppato fino ad arrivare ad essere un vero e proprio contenitore culturale adatto a tutti i gusti. E fino al 3 gennaio ogni domenica sarà un vero e proprio evento. Dopo Pino Scaccia e Giorgio Pegoli, domenica prossima sarà la volta di un altro volto noto del giornalismo televisivo marchigiano: Giancarlo Trapanese. Il giornalista del Tg3 Marche pressenterà la sua ultima opera editoriale, \"Sirena senza coda\", libro scritto insieme Cristina Tonelli, una ragazza cerebrolesa di Fano.


Si tratta di un testo positivo, che parla di ottimismo,di speranza, di amore per la vita ma anche della normalità, del dolce-amaro sentimento di un padre che vede crescere i figli pronti al distacco, di una madre che dopo aver fatto l’incredibile per rendere più autonoma la propria figlia portatrice di un grave handicap, ha poi umana paura nel farle affrontare la vita. L\'appuntamento è per domenica 20 dicembre alle 18 nella Sala del Trecento del Palazzo Comunale di Sarnano.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-12-2009 alle 19:26 sul giornale del 17 dicembre 2009 - 866 letture

In questo articolo si parla di attualità, sarnano, Sarnano Winter Festival





logoEV
logoEV