contatore accessi free

Recanati: successo al Teatro Persiani per \'I casi sono due\' con Carlo Giuffrè

2' di lettura 17/12/2009 - Ennesimo “sold out” al “Teatro G.Persiani” di Recanati con la commedia “I casi sono due” interpretata dal grande maestro Carlo Giuffrè ,e una signora della scena,Angela Pagano che hanno dato vita ad uno dei più grandi successi di Eduardo e Peppino De Filippo,riproposto in tutta la sua comicità per oltre due ore di spettacolo.

Giuffrè-nei panni di interprete e regista – ne ha tirato fuori un capolavoro di intelligenza,di comicità pacatamente irresistibile,di scintillante malinconia proseguendo nel suo intento di restaurare un repertorio otto-novecentesco della nobile tradizione comica napoletana.

Lo spettacolo,una farsa dal ritmo scoppiettante che si serve della comicità dell’equivoco e di situazioni ,ha esaltato le indiscusse qualità attoriali di Carlo Giuffrè e Angela Pagano,custodi di una tecnica attoriale straordinaria,piena di sfumature e registri,che affonda le proprie radici nell’inesauribile tradizione del teatro comico napoletano. I Casi sono due che fu nel 1982 la prima commedia realizzata con la Diana O.R.I.S. di Lucio Mirra,che produce gli spettacoli di Giuffrè da oltre trenta anni,ebbe sin da allora un successo travolgente, tanto che piacque molto a Federico Fellini,che vide lo spettacolo tre volte e scrisse fra l’altro “ecco il teatro quello vero che funziona da sempre,come una bella festa fra vecchi amici con cui stai subito bene”.

E la commedia è piaciuta anche al pubblico del “Teatro Persiani” con applausi a scena aperta;un Teatro-come ha detto il grande maestro Carlo Giuffrè- intrattenutosi con il Sindaco di Recanati Francesco Fiordomo e l’Assessore alle Culture Andrea Marinelli alla fine dello spettacolo, che mancava nel mio curriculum da oltre 60 anni e nel quale sono stato lieto di recitare di fronte ad un pubblico competente ed appassionato.

Prossimo appuntamento della stagione 2009/2010 al “Teatro Persiani” di Recanati nel rinnovato rapporto di collaborazione tra il Comune di Recanati e l’AMAT, e con il contributo della Regione Marche e del Ministero per i Beni e le Attività Culturali,con tutti gli spettacoli che hanno registrato il “sold-out” ed un aumento degli abbonamenti di oltre il 30% : “La Sirena” con Luca Zingaretti il 14 e 15 Gennaio 2010.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-12-2009 alle 17:05 sul giornale del 18 dicembre 2009 - 859 letture

In questo articolo si parla di attualità, recanati, teatro persiani, Comune di Recanati





logoEV
logoEV


Cookie Policy