Tolentino: rifiuti abbandonati dove capita

rifiuti 1' di lettura 17/12/2009 - Purtroppo a Tolentino continuano sempre con più frequenza a ripetersi segnalazioni da parte di cittadini di episodi di abbandono di rifiuti urbani e speciali, anche pericolosi, lungo le pubbliche vie, urbane ed extraurbane, e su fondi privati e di rinvenimenti di vere e proprie discariche abusive.

L\'episodio più recente riguarda contrada Colmaggiore, a pochi metri dal Castello Silverj: in un pezzo di terra vicino alla strada che conduce verso abitazioni private, sono stati abbandonati diversi sacchetti contenenti rifiuti solidi urbani insieme a materiale di scarto per l\'edilizia, come mattonelle e altro ancora. Questo abbandono di rifiuti lungo le strade extraurbane, neppure troppo lontane dal centro città, caratterizza una situazione di degrado ambientale non tollerabile che impone immediatamente la rimozione dei rifiuti e la bonifica delle aree e, quindi, l\'accertamento delle responsabilità.


Un appello viene rivolto ai cittadini che devono prendere coscienza della gravità del problema e contribuire alla diffusione della cultura del rispetto dell\'ambiente e del territorio; alla diffusione della cultura del rispetto dell\'ambiente e del territorio in termini di rispetto della legalità, contribuendo ciascuno ad osservare e far osservare i propri doveri civici; alla diffusione della cultura del rispetto dell\'ambiente e del territorio come elemento integrante di una comunità che nella tutela di questi valori trovi il tempo, la voglia e i luoghi per confrontarsi per tutelare appunto sia l\'ambiente che il territorio.






Questo è un articolo pubblicato il 17-12-2009 alle 20:22 sul giornale del 18 dicembre 2009 - 604 letture

In questo articolo si parla di attualità, rifiuti, simone baroncia





logoEV