Calcio: Corridonia-Settempeda rinviata per neve

settempeda calcio 2' di lettura 22/12/2009 - “Avrei preferito giocare subito dato il morale alto per il successo conseguito in trasferta sul terreno sintetico del Ciarapica a spese dello Juve Club. Ma purtroppo la neve ci ha bloccati e abbiamo dovuto fare di necessità virtù”.

Mister Daniele Bozzi, appena ripresosi dall’influenza, non nasconde che avrebbe prolungato volentieri la striscia vincente, Amatori Corridonia… permettendo. È tuttavia da far notare come nel recente passato la Settempeda non abbia raccolto alcun punto con il trainer influenzato. Il precedente risale alla gestione tecnica di Fabio Scoponi, quando la Settempeda, militante nel torneo di Promozione, fu battuta all’”Aurelio Galasse” di Pollenza dopo aver fallito un calcio di rigore con l’asso argentino Dario Javier Maffei, ipnotizzato da quel Brunacci che avrebbe successivamente difeso i pali dell’undici biancorosso.


In panca, quel giorno, con Scoponi presente ma debilitato dalla febbre, si udì soltanto la voce del diesse Paolo Paoloni, che però non riuscì a scuotere la truppa di San Severino. A volte è meglio osservare la cabala. Il rinvio dell’ultimo confronto dell’andata con l’Amatori Corridonia potrebbe quindi essersi rivelato propizio. Tornando al presente, mentre le due società hanno raggiunto un accordo di massima per recuperare il confronto mercoledì 20 gennaio 2010 (ma l’ufficialità spetta, ovviamente, alla Lega), la dirigenza ha comunicato i numeri vincenti della lotteria estratti nel corso del “Football Party” vissuto a Villa Collio: N° 3355, Primo premio: viaggio di una settimana per due persone al mare o in montagna; 2) N° 3787: telefono cellulare i-Phone; 3) N° 0687: mini personal computer; 4) N° 1521: week-end per due persone in una beauty farm; 5) N° 3864: bicicletta; 6) N° 0527: macchina fotografica digitale; 7) N° 4586: tessera abbonamento all’attuale stagione calcistica; 8) N° 0773: telefono cordless; 9) N° 3400: gadgets; 10) N° 2618: 5 biglietti della lotteria Italia.


“Non siamo stati particolarmente fortunati per la neve e soprattutto il ghiaccio che hanno tenuto lontani molti protagonisti del popolo della notte dal “Football Party” comunque riuscito – ha dichiarato la dirigente Cristina Puliga –, ma abbiamo già deciso che a metà febbraio ci ritroveremo ancora per trascorrere insieme una serata all’insegna della musica di tendenza”. Nel classicissimo “Veglione dello Sport” che il dinamico gruppo dirigenziale biancorosso intende rilanciare alla grande.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-12-2009 alle 18:33 sul giornale del 23 dicembre 2009 - 914 letture

In questo articolo si parla di sport, calcio, san severino marche, settempeda calcio





logoEV
logoEV