Pollenza: a Patrizia Poloni il premio internazionale di pittura \'Il gioco nell’arte\'

1' di lettura 24/12/2009 - Veleggia alta la pittura di Patrizia Poloni. L’artista pollentina in trasferta sanremese si è aggiudicata il 1° premio del prestigioso Concorso internazionale di pittura e grafica “Il gioco nell’arte”.

Tenutasi all’interno della “mitica” Sala Ariston e giunta alla sedicesima edizione, la manifestazione rappresenta ormai un evento imprescindibile nell’universo pittorico nazionale alla luce della presenza di una critica sempre aggiornata e della centinaia di visitatori e collezionisti che ogni anno ne attendono l’esito con impazienza.

La giuria composta da critici d’arte e da personalità del mondo della cultura ha dovuto confrontarsi con le oltre 70 opere presentate da altrettanti artisti provenienti da ogni parte d’Italia. E se è vero che ogni classifica operata nell’ambito dell’espressione artistica è spesso riduttiva e, alla stregua del disco della roulette, giocata dal caso; è altrettanto vero che la determinazione e l’azzardo del giocatore sono comunque indispensabili. Quella stessa determinazione e quell’azzardo che hanno permesso alla Poloni di presentarsi alla Sala Ariston con l’opera realizzata a tecnica mista su tela intitolata “In viaggio”. Un quadro dove la fantasia dell’infanzia e le tensioni dell’età adulta si abbracciano in un volo liberatorio. Un’opera dove accanto alle sue “Donne senza volto” si stagliano fiori, balocchi, ricordi d’infanzia. I suoi e i nostri.

Al momento della premiazione alla pittrice pollentina è stato consegnato un assegno di 1.000.00 Euro e la Targa Sindaco di Sanremo. Inoltre, come è consuetudine del concorso l’opera “In viaggio” diventerà l’immagine pubblicitaria della prossima edizione. A Patrizia Poloni verrà anche dedicato un articolo di due pagine sul periodico di arte BOE’ nel numero di gennaio-febbraio 2010.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-12-2009 alle 16:04 sul giornale del 26 dicembre 2009 - 1769 letture

In questo articolo si parla di attualità, pollenza, Claudio Colotti





logoEV
logoEV