Recanati: Pdl, troppi 500.000 euro per la ristrutturazione del Centro Fonti San Lorenzo

1' di lettura 27/12/2009 - \"500.000 euro per la ristrutturazione del Centro Fonti San Lorenzo. Saranno un po\' troppi?\". Interrogazione del capogruppo PDL Bartomeoli.

Chiede un chiarimento in Consiglio Comunale il capogruppo PDL Roberto Bartomeoli in merito all’investimento di 500.000 euro per la ristrutturazione del Centro di quartiere Fonti San Lorenzo previsto dalla Giunta sul piano opere pubbliche 2010. Consistente è l’incidenza dell’intervento sulla previsione totale del piano che sfiora 11 milioni e 400 mila euro.



Uno stanziamento sproporzionato quello per Fonti San Lorenzo se lo si paragona ad altri interventi prioritari per la città. Basti pensare che per le manutenzioni delle strade si prevede 740.000 euro mentre per l’edilizia scolastica, sociale e sportiva gli stanziamenti assegnati ammontano a 800.000 euro. Sorprende che tra gli investimenti non vi è traccia di interventi in altri quartieri, frazioni e tanto meno per centri parrocchiali di aggregazione giovanile come gli oratori.



Ci si domanda se sarebbe stato più opportuno redigere un piano mirato ad investire in modo più oculato. Si sarebbe certamente evitato di concentrare un forte investimento in un solo quartiere. Nell’interrogazione presentata a metà novembre si chiede tra l’altro le caratteristiche del progetto e dove verranno reperiti i finanziamenti. Per la risposta in Consiglio ci sarà da attendere il 28 gennaio. I consiglieri del PD, disattendendo gli accordi presi in conferenza dei capigruppo, hanno preferito rimandare questa ed altre importanti interrogazioni.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-12-2009 alle 16:22 sul giornale del 28 dicembre 2009 - 1000 letture

In questo articolo si parla di politica, recanati, popolo della libertà, Gruppo consiliare PdL





logoEV
logoEV