Al Lauro Rossi, concerto di fine anno con Carmina Burana

amo la mole spettacoli 1' di lettura 29/12/2009 - L’anno in corso volgerà a termine a tempo della grande musica concertistica. La serata di oggi (mercoledì 30 dicembre), alle 21,15, vedrà infatti protagonista al teatro Lauro Rossi, un concerto di fine anno d’eccezione, ad opera della scuola di musica Liviabella e non solo.

Saranno interpretati i testi dei Carmina Burana da solisti, coro, due pianoforti e percussioni per un allestimento di centoventi musicisti.


Questa sinergia, resa possibile dalla collaborazione di numerose realtà musicali del territorio, coinvolgerà la corale delle voci bianche della scuola Liviabella, che nell’occasione chiude la sua stagione concertistica, il coro dell’Università di Macerata, il coro polifonico “città di Tolentino”, la corale “città di Camerino” e “A. Rosati” di S. Elpidio a mare.


Al pianoforte ci saranno Adamo Angeletti e Mirthe Goldman, alle percussioni il quartetto Cincopercussion ensemble, mentre i solisti sono Alessandro Battiato, Francesca Martini e Carlo Giacchetta. A guidare il tutto sarà il direttore musicale Aldo Cicconofri.


Il concerto ha già riscosso un enorme successo, registrando il tutto esaurito, nell’auditorium del castello La Rancia, ed anche per l’appuntamento di mercoledì, i 450 posti del teatro sono già tutti prenotati a tempo record.

L’evento è realizzato con la direzione artistica della Liviabella ed il patrocinio del Comune di Macerata, in collaborazione con Avis e università.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-12-2009 alle 17:09 sul giornale del 30 dicembre 2009 - 978 letture

In questo articolo si parla di attualità, macerata, comune di macerata, teatro lauro rossi





logoEV
logoEV