San Severino: Pdl commissione per fusione Assem-Assm

2' di lettura 29/12/2009 - Il Comune di Tolentino non ha approvato la proposta di fusione tra l’Assem e l’Assm, con voto unanime, proponendo altresì il rinvio al 30 aprile 2010.

L’atto così come proposto ed approvato dal Consiglio Comunale di San Severino Marche, con i soli voti della maggioranza di centrosinistra, altro non era che un’evidente blindatura di un documento che non raccoglieva i consensi e non disciplinava in maniera compiuta i ruoli, le competenza, la valorizzazione delle maestranze e le strategie aziendali della nuova società. Tutto questo alla luce di una cornice poco chiara e talvolta lacunosa per la Città di San Severino Marche.


Pertanto, alla luce di questo triste epilogo e con la responsabilità del Sindaco Martini che ha voluto fare una spiacevole ed irresponsabile forzatura, approvando un atto che non aveva il consenso del Comune di Tolentino (così come ampiamente dimostrato nella seduta del Consiglio Comunale di domenica scorsa), violando anche le regole basilari della diplomazia, comporta l’assunzione di evidenti responsabilità.


Per questo, nel chiedere quanto è costata tutta l’operazione in termini di consulenze, perizie e valutazioni, si invita il consiglio di amministrazione dell’Assem spa a prendere atto del fallimento dell’operazione e mettersi da parte, lasciando le trattative alla conferenza dei capigruppo, con l’istituzione di una apposita commissione di lavoro, per procedere in modo bipartisan alla definizione di questo importante traguardo.


Nel ribadire, inoltre, che la vicenda, è stata un’altra spiacevole pagina della amministrazione Martini, si chiede di evitare di esporre la nostra Città al ridicolo, così come è accaduto, non assumendosi impegni che non è in grado di poter mantenere.


Dott. Gilberto Chiodi

Dott. Fabrizio Grandinetti

Geom. Massimo Panicari

Sig. Gianni Dialuce






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-12-2009 alle 16:19 sul giornale del 30 dicembre 2009 - 675 letture

In questo articolo si parla di politica, san severino marche, popolo della libertà, pdl





logoEV
logoEV