Romania: maceratese con l\'auto nel fiume Olt, probabile suicidio

soccorso al fiume 1' di lettura 30/12/2009 - Un 53enne della provincia di Macerata finisce con l\'auto nel fiume Olt in Romania. Si ipotizza il suicidio.


A rivelare la notizia è l\'agenzia Agerpres sulla base delle notizie annunciate dalla portavoce della Polizia provinciale di Valcea, Diana Smarandoiu.

L\'uomo, G.P., maceratese di 53 anni, che da tempo viveva a Dragoiesti, in Romania, con una donna del posto, sembrerebbe aver deciso di suicidarsi.Questa l\'ipotesi più accreditata, secondo la Polizia provinciale, poichè l\'uomo, scomparso nel giorno di Santo Stefano, avrebbe lasciato nella propria abitazione di Dragoiesti, località nel nord della Romania ad oltre 400 chilomatri dalla Capitale, dei messaggi scritti in cui annuncerebbe le proprie intenzioni suicide.

Il cadavere del 53enne, originario del Maceratese, è stato infatti rintracciato dai sommozzatori dopo la denuncia di scomparsa della convivente, E.M. di 51 anni, lungo il fiume Olt. Stesso fiume citato da G.P. nei suoi messaggi scritti alla convivente in cui avvertiva che se avesse voluto cercarlo sarebbe dovuta andare su un argine lungo il fiume.

Ora il corpo del maceratese è stato trasportato all\'ospedale di Ramnicu Valcea dove sarà sottoposto ad autopsia. Sulla vicenda indaga la polizia di Dragoiesti.





Questo è un articolo pubblicato il 30-12-2009 alle 18:43 sul giornale del 31 dicembre 2009 - 1203 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, suicidio, telefono amico, maceratese, morto, romania, Sudani Alice Scarpini, fiume olt

Leggi gli altri articoli della rubrica fatti tragici





logoEV
logoEV