Pollenza e Recanati: distrutti altri speed check

1' di lettura 03/01/2010 - Dopo gli episodi di Recanati, il giorno di Capodanno sono stati distrutti anche gli speed check di Casette Verdini, ed un altro totem è finito distrutto in via Del Mare, nella città leopardiana

L\'ultimo “caduto” a Recanati, tra gli speed check presi di mira dai vandali è in via del Mare. Tranciato di netto, è praticamente inservibile. Entrati in funzione dal primo dicembre, sono subito stati presi di mira, colpiti negli ultimi giorni di dicembre, nelle località intorno alla città, a Villa Musone, località Santa Lucia, Bagnolo, lungo la strada per Chiarino e l\'Addolorata.


Nella parte interna della provincia sono stati colpiti due speed check posti a Casette Verdini, nel territorio del comuen di Pollenza. Sembrerebbe siano stati presi a mazzate e sono andati completamente distrutti.






Questo è un articolo pubblicato il 03-01-2010 alle 16:08 sul giornale del 04 gennaio 2010 - 719 letture

In questo articolo si parla di cronaca, monia orazi





logoEV