San Severino: applausi a scena aperta per i ragazzi dell\'oratorio

1' di lettura 02/01/2010 - Ha riscosso un grande successo di pubblico, tanto che si sta già pensando di proporne una replica nel corso dell’anno, lo spettacolo “A Christmas Carol”, promosso dall’assessorato alle Politiche Giovanili del Comune di San Severino Marche in collaborazione con l’oratorio interparrocchiale “Don Orione” ed andato in scena presso l‘ex cinema Italia.

Noto anche come Cantico di Natale, o Ballata di Natale, lo spettacolo è stato tratto, ed arrangiato in versione di musical, da una delle opere più famose e popolari di Charles Dickens. Protagonisti della serata sono stati i bambini ed i ragazzi dello stesso oratorio “Don Orione”, che vengono seguiti da don Aldo Romagnoli.

L’iniziativa è nata, ed è stata proposta al pubblico settempedano, in occasione del primo anno di attività dell’oratorio. Un anno piuttosto intenso che ha visto avvicinarsi a quella che ormai è un’istituzione tantissimi tra bambini e ragazzi. Molti di loro, quasi una trentina d‘età compresa tra i 6 ed i 16 anni, sono stati gli attori che hanno preso parte allo spettacolo presentato magistralmente dal giornalista Mauro Grespini. Fra il numeroso pubblico presente in sala per la “prima” di “A Christmas Carol” anche gli assessori comunali Gianpiero Pelagalli, Alessandra Aronne e Cadia Carloni, lo stesso don Aldo Romagnoli ed il capogruppo e consigliere comunale Fernando Taborro.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-01-2010 alle 18:29 sul giornale del 04 gennaio 2010 - 918 letture

In questo articolo si parla di attualità, san severino marche, Comune di San Severino Marche





logoEV