San Severino: cacciatore ferito durante battuta di caccia al cinghiale

cinghiale 1' di lettura 03/01/2010 -

Un settempedano di 47 anni è stato colpito accidentalmente alla gamba, da un collega di Monte San Giusto



Di questi tempi sono molte le squadre che si aggirano per le campagne, a caccia di cinghiali. Sabato pomeriggio intorno alle 16 un gruppo di appassionati era in azione nelle campagne di Stigliano di San Severino. Mentre stava braccando un esemplare, un cacciatore di Monte San Giusto ha sparato un proiettile, che si è conficcato nella gamba destra di un uomo di 47 anni, residente a San Severino, componente del suo stesso gruppo di caccia.


Gli amici hanno subito chiamato i soccorsi, garantendo la prima assistenza al settempedano, che perdeva molto sangue. L\'uomo è stato portato all\'ospedale di Camerino, dove è stato giudicato guaribile in 15 giorni.






Questo è un articolo pubblicato il 03-01-2010 alle 15:47 sul giornale del 04 gennaio 2010 - 821 letture

In questo articolo si parla di cronaca, animali, monia orazi, monte san giusto, san severino, cinghiali





logoEV