Volley: Lube, domenica sfida sul campo della capolista

lube in campo 2' di lettura 08/01/2010 - Dopo la vittoria europea contro i belgi del Maaseik, domenica alle 18.00 la Lube Banca Marche cercherà il riscatto in campionato (si gioca la 5ª giornata di ritorno della Regular Season) in una delle trasferte più difficili della stagione, quella sul campo della capolista Trento, dove i maceratesi non vincono addirittura dalla stagione 2005/2006.

“Una bella sfida – dice Igor Omrcen, Mvp della Serie A1 nei mesi di novembre e dicembre – che offre sicuramente molte motivazioni visto che siamo consapevoli di andare ad affrontare la squadra che fino a questo momento ha mostrato più continuità e solidità rispetto alle altre, dunque la squadra da battere in questa stagione.


Le sconfitte con Modena e Treviso ci hanno lasciato molta marezza, ma il 3-0 di mercoledì in Champions League è stato indubbiamente di grande aiuto per l’importante qualificazione al turno successivo della competizione europea ed anche per il morale, quindi domenica scenderemo in campo convinti di poter fare molto bene. La classifica di Regular Season cambia repentinamente ogni domenica, da qui alla fine del girone di ritorno ogni singolo punto potrebbe fare la differenza. Ed il nostro obiettivo, resta di poter arrivare nella miglior posizione possibile per poter eventualmente sfruttare il fattore casalingo nei play off”.


La truppa biancorossa partirà per Trento nel primo pomeriggio di oggi, dopo che in mattinata avrà sostenuto un allenamento tecnico al Palasport Fontescodella di Macerata.

GLI ARBITRI – Itas Diatec Trentino-Lube Banca Marche sarà arbitrata da Omero Satanassi di Porto Fuori (RA) e Fabrizio Padoan di Chioggia (VE).

I PRECEDENTI – Ad oggi Macerata e Trento si sono incontrate complessivamente 23 volte (considerando anche la semifinale di Cev Indesit Champions League della passata stagione), con un bilancio di un soffio favorevole ai trentini, vittoriosi 12 volte. Al Pala Trento la Lube Banca Marche è riuscita a vincere soltanto 4 volte su 11. Nella gara di andata, la squadra giallo-blu ha invece espugnato il Fontescodella con un netto 3-0 (25-17, 25-18, 25-15).

QUOTE SNAI – Per i bookmaker padroni di casa nettamente favoriti sulla Lube Banca Marche nella sfida di domenica a Trento. L’eventuale vittoria dell’Itas verrebbe infatti pagata 1.38, contro il 2.70 per l’eventuale successo dei ragazzi di Ferdinando De Giorgi. La quotazione più alta è dunque per l’eventuale vittoria dei biancorossi per 3-0, che verrebbe pagata 9.50.

DIRETTA RADIO CUORE – Itas Diatec Trentino-Lube Banca Marche verrà raccontata in diretta sulle frequenze marchigiane di Radio cuore, disponibili anche nella sezione Radiocronaca Live del sito www.lubevolley.it.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-01-2010 alle 12:56 sul giornale del 09 gennaio 2010 - 1054 letture

In questo articolo si parla di sport, macerata, treia, lube volley, lube banca marche





logoEV