Macerata città della pace: esiste la pace senza la giustizia?, incontro con Padre Maggi

padre alberto maggi 1' di lettura 11/01/2010 - Entrando nelle nostra città si rimane colpiti dal cartello Macerata “Città della pace”. Il 31 marzo 2003 il consiglio comunale ha infatti scelto questa definizione per il nostro capoluogo. Ma cosa significa essere città della pace?

L’Associazione politico e culturale Pensare Macerata organizza un confronto per verificare come è possibile realizzare gli impegni che pone alla cittadinanza e all\'amministrazione questa vocazione. Per perseguire la pace non basta partecipare a manifestazioni o appendere bandiere alla finestra. La pace va vissuta in prima persona e scelta in ogni momento nella realtà che ci circonda e nella città. Per essere reale e duratura si deve necessariamente coniugare con la giustizia e quindi con la solidarietà.

Pensare Macerata esprime la volontà di intervenire in modo attivo nella cosa pubblica, presentando sia una carta programmatica di valori che si fonda sui cardini della pace e della cultura, sia un proprio candidato sindaco, Massimiliano Bianchini, che parteciperà al ballottaggio del 17 gennaio. Approfondiremo il tema “Macerata citta’ della pace: esiste la pace senza la giustizia?” con l’aiuto di Padre Alberto Maggi che mercoledì 13 gennaio alle ore 21,15 tornerà dopo diversi anni all’Asilo Ricci di Macerata.

Maggi, studioso di fama internazionale, è direttore del Centro Studi Biblici \"G. Vannucci\", cura la divulgazione della ricerca scientifica nel settore biblico attraverso scritti, trasmissioni radiofoniche e televisive. Ha condotto per la Radio Vaticana la trasmissione \"La Buona Notizia è per tutti!\". Il suo importante contributo in campo etico sociale e religioso è spesso richiesto da Rai News 24. L’incontro costituisce quindi un occasione di riflessione aperta a tutta la cittadinanza.

da Pensare Macerata
Associazione politico e culturale






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-01-2010 alle 18:10 sul giornale del 12 gennaio 2010 - 810 letture

All'articolo è associato un evento

In questo articolo si parla di attualità, macerata, Pensare Macerata, Associazione politico e culturale





logoEV