Monte S. Giusto: al Teatro Durastante protagonista la poesia di Federico Garcia Lorca

1' di lettura 11/01/2010 - Stampe del cielo è l’appellativo con cui Federigo Garcia Lorca definì le stelle e “Stampe del cielo” è il titolo dello spettacolo che si terrà giovedì 14 gennaio alle ore 21,00 presso il Teatro Durastante di Monte San Giusto.

Sara’ l’attrice Paola Giorgi, accompagnata dal Vojage Trio del M° Christian Riganelli alla fisarmonica,Luca Mengoni al Violino e Eolo taffi al contrabbasso, a rappresentare la poesia di Lorca, una poesia mai paga di se, che trae vita dal contatto con la realtà, dai contrasti più violenti – primo tra tutti quello tra amore e morte – e lo fa fondendo il ritmo della parola a quello della musica.

I testi del grande autore spagnolo,nato a Fontevaqueros, Granada , nel 1898 e ucciso dalla polizia franchista all’inizio della controrivoluzione, nel 1936 a Viznar,Granada; una delle voci più significative del 900, sono tratti da Romanzo Gitano, Lamento per Ignacio Sanchèz Mehias, Sonetti, Stampe del Cielo. Le musiche sono di Piazzolla, Saluzzi, Galliano, Riganelli. Il coordinamento artistico dello spettacolo è di Luigi Moretti.

Stampe del cielo è un appuntamento della Stagione di Prosa del Teatro Durastante, per informazioni e prenotazioni 0733.839007 – 335.6899894







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-01-2010 alle 17:07 sul giornale del 12 gennaio 2010 - 776 letture

In questo articolo si parla di attualità, monte san giusto, comune di monte san giusto





logoEV