Consiglio Provinciale, convocata la prima seduta 2010

sala consiglio provinciale macerata 1' di lettura 13/01/2010 - Il Consiglio provinciale di Macerata è stato convocato per lunedì 18 gennaio alle ore 15. Si tratta delle prima seduta del 2010.

I lavori saranno in gran parte dedicati ad interrogazioni, interpellanze e mozioni. A presentarle sono stati i consiglieri Boscolo (iniziative contro la violenza sulle donne), Montecchiani (discarica di Filottrano e accordi di programma con i Comuni per ospitare discariche), Marangoni (una per prevedere norma statutaria di “codice etico” con obbligo dichiarazione di eventuale apparenza alla massoneria ed un’altra per esposizione del Crocifisso nell’aula del Consiglio provinciale), Silenzi (progetto per metropolitana di superficie).


Una mozione è stata presentata congiuntamente da tutti i consiglieri dei gruppi di maggioranza (PdL, Udc, Una forza per cambiare, Lega Nord e La Destra) sulla sentenza delle Corte europea riguardante l’esposizione del crocefisso nelle aule scolastiche.


All’ordine del giorno della seduta figurano anche due atti amministrativi relativi alla risoluzione delle convenzione del 2000 per l’uso di Palazzo Ciccolini a Civitanova Alta e alla sostituzione di alcuni componenti incompatibili o rinunciatari nelle Commissioni elettorali circoscrizionali di Macerata e Camerino o relative sottocommissioni.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-01-2010 alle 17:11 sul giornale del 14 gennaio 2010 - 575 letture

In questo articolo si parla di politica, macerata, provincia di macerata