San Severino: al via i lavori della rotatoria per Taccoli, cambia viabilità

1' di lettura 13/01/2010 - Nei prossimi giorni la Provincia di Macerata darà il via ai lavori per la realizzazione della rotatoria in località Taccoli, lungo la strada provinciale 361 “Septempedana”.

In considerazione di ciò il locale comando della Polizia Municipale ha emesso un’ordinanza con la quale viene disposta la chiusura al traffico veicolare (da mercoledì 13 gennaio fino al termine dei lavori stessi) del tratto di via Aristide Merloni tra l’area di intersezione con via Ferranti e l’incrocio con la S.P.361.


Si tratta di un breve tratto che rappresenta però un importante collegamento fra la stessa 361 e la strada provinciale n. 127 “Tolentino – San Severino”, in quanto consente di bypassare l’abitato di San Severino. Con la stessa ordinanza, firmata dal comandante Sinobaldo Capaldi, si è anche disposto un percorso alternativo, per i veicoli provenienti sia da San Severino che da Tolentino, che collegherà la viabilità locale alla stessa strada provinciale.


La realizzazione della rotatoria è stata prevista nel programma triennale delle opere pubbliche della Provincia di Macerata, approvato dal Consiglio provinciale nel marzo del 2007. L’incrocio su cui sarà realizzata l’opera, posto al Km 53+400 della “Septempedana”, riveste notevole importanza per la circolazione viaria, in quanto punto nevralgico di scambio per i flussi provenienti da Macerata e diretti verso la zona industriale di San Severino e verso Tolentino. Per la realizzazione della rotatoria – i lavori sono stati affidati alla ditta EdilBiangi di San Severino Marche – la Provincia ha previsto una spesa di circa 280mila euro.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-01-2010 alle 22:34 sul giornale del 14 gennaio 2010 - 767 letture

In questo articolo si parla di attualità, san severino marche, Comune di San Severino Marche





logoEV