Civitanova Marche: indagato il primario di allergologia

sanità 1' di lettura 15/01/2010 - Il primario di allergologia all\'ospedale di Civitanova Marche, Stefano Pucci, è fra gli indagati nell\'inciesta della Procura della Repubblica di Bari sulla sanità pugliese.

54 anni, di Loreto, Stefano Pucci è stato sottoposto a divieto di dimora nella città di Civitanova. Al medico viene costestato di aver falsificato una delibera dirigenziale e i verbali dei lavori della commissione esaminatrice per la selezione pubblica del direttore medico della struttura complessa di allergologia e immunologia di Altamura.

Insieme a Pucci sono indagate altre sette persone.





Questo è un articolo pubblicato il 15-01-2010 alle 12:23 sul giornale del 16 gennaio 2010 - 1874 letture

In questo articolo si parla di sanità, riccardo silvi, ospedale, civitanova marche, stefano pucci





logoEV