Il libro inchiesta \'Imprimatur\' a Radio Classica

libro 1' di lettura 25/01/2010 - Ancora una volta il libro-inchiesta “Il caso Imprimatur” ha meritato gli onori della cronaca nazionale: ha infatti suscitato vivo interesse l’intervista che l’autore Simone Berni ha rilasciato a Gabriele Formenti, conduttore della rubrica “Parole di carta” in onda su Radio Classica.

Un clamoroso caso di censura dei nostri tempi, di questo tratta il libro “Il caso Imprimatur”: l’autore, da buon cacciatore di libri scomparsi, indaga sulle vicissitudini italiane di “Imprimatur”, best seller all’estero, che in Italia è caduto in uno stato di oscuro e misterioso oblio.


Un volume scomodo, oggetto di un vero e proprio complotto! Simone Berni, intervenendo a “Parole di carta” su Radio Classica, ha raccontato il suo percorso di indagine, evidenziando anche le vessazioni subite dagli autori del libro da ogni parte, a causa della clamorosa scoperta storica contenuta nel volume.


All’interno di quest’ultimo si parla infatti di certe attività del Pontefice Innocenzo XI, relative al finanziamento fornito al protestante Guglielmo d’Orange per favorire la sua ascesa al trono d’Inghilterra; e il tutto per motivi legati all’attività di prestasoldi della sua famiglia e dunque in contrasto con gli interessi della Chiesa di Roma.


da Casa Editrice Biblohaus

www.biblohaus.it





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-01-2010 alle 21:57 sul giornale del 26 gennaio 2010 - 491 letture

In questo articolo si parla di cultura, macerata, libro, volume, casa editrice biblohaus