Petriolo: in ansia per una giovane mamma scomparsa

mistero, nebbia, autunno 1' di lettura 26/01/2010 - La sua auto è rimasta davanti alla stazione e lei avrebbe lasciato un messaggio in cui dice che le serve del tempo per pensare

Se ne è andata ormai da quasi una settimana, una giovane donna poco più che trentenne, sposata e madre di una bambina, originaria di Corridonia, ma residente a Petriolo, che fino a poco tempo fa ha lavorato in un bar di Corridonia. Di lei restano come tracce un\'auto davanti alla stazione ed un messaggio in cui avrebbe scritto che le serve del tempo per pensare.


Sembra che in questi giorni la donna qualche volta abbia contattato la famiglia, ribadendo la volontà di stare da sola. Sulle sue tracce ci sono i carabinieri. Tra le piste seguite, quella di internet, sembrerebbe che la donna abbia conosciuto alcune persone in chat, tra cui un uomo residente nel milanese, che potrebbero averle dato ospitalità in questi giorni di fuga.


Sui motivi che l\'abbiano spinta ad andarsene si possono fare diverse ipotesi, dalla semplice volontà di “staccare” dalla sua vita quotidiana per fare chiarezza dentro di sè, alla voglia di fuga da una situazione di forte disagio, alla possibilità di un nuovo amore. Saranno le indagini a fare chiarezza su quella che appare una fuga volontaria.






Questo è un articolo pubblicato il 26-01-2010 alle 09:12 sul giornale del 27 gennaio 2010 - 1007 letture

In questo articolo si parla di cronaca, monia orazi