Pollenza: al \'G. Verdi\', musica tradizionale iraniana di Garmsar Khorush Ensemble

musica 1' di lettura 27/01/2010 - È a Pollenza l’unica tappa nelle Marche per la musica tradizionale iraniana di Garmsar Khorush Ensemble.

Il gruppo, composto da sette strumentisti e due cantanti porterà sul palco del “G.Verdi” sonorità che raramente si ascoltano in Italia.


La provenienza del gruppo dalla zona centrale e desertica dell’altipiano iranico e il suono degli antichi strumenti persiani, tra i quali il ney costruito con le canne dell’oasi del deserto del Kavir, trascineranno gli ascoltatori in un\'atmosfera silenziosa e semplicemente mistica.


Per i curiosi di scoprire cosa sono il setar, il santur e gli altri strumenti persiani, l’appuntamento è per domenica 31 gennaio alle 18.00al teatro “G.Verdi” di Pollenza; l’ingresso è ad offerta libera ed i proventi del concerto andranno a sostegno delle giovani vittime del terremoto haitiano.


L’incontro con Garmsar Khorush Ensemble nasce dalla collaborazione tra il Comune di Pollenza, la Pro Loco “Corporazione del Melograno” e l’Istituto Musicale “N.Vaccaj” di Tolentino; l’occasione di ascoltarli a Pollenza è tra le poche in Italia, i successivi appuntamenti saranno a Bologna, Firenze e Lecco.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-01-2010 alle 17:20 sul giornale del 28 gennaio 2010 - 731 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, pollenza, comune di pollenza, musica iraniana, Garmsar Khorush Ensemble





logoEV