Ultimi giorni per la mostra Cabbage curata da Camilla Boemio

antichi forni macerata 1' di lettura 29/01/2010 - Giunge al termine, mercoledì (3 febbraio) la mostra fotografica Cabbage (in italiano cavolo), allestita alla galleria degli Antichi forni, con il patrocinio del Comune di Macerata e inaugurata il 17 gennaio.



In esposizione, le opere di due famosi fotografi di fama internazionale, il britannico David Stewart e l\'americana Sandy Skoglund.

Camilla Boemio, critica d\'arte contemporanea e blogger è curatrice della mostra che prende il nome dalla serie esposta dallo stesso David Steward, dove ad essere raffigurato è proprio il vegetale composto da tante parti che rivelano aspetti e sfaccettature diverse. Così le fotografie rivelano aspetti sociali fantastici di una realtà a tratti alterata e a tratti reinterpretata.

Altra serie esposta, appartenente anch\'essa a David Steward è Fogeys, che tratta il tema del corpo in modo kitsch, simile a un cartoon, raccontando di persone invecchiate in modo scandaloso ed inadeguato.

Dell\'artista Sandy Skoglund sono esposte le note fotografie Radioctactive Cats e Revenge of the Goldfish ed altre opere caratterizzate da una straordinaria presenza di oggetti e colori contrastanti che catturano l\'attenzione del visitatore.


La mostra è organizzata dall\'Associazione arte contemporanea di Fabrizio Orsini e allestita dall\'architetto Carlo De Mattia; l\'orario di apertura è da lunedì a venerdì dalle 17 alle 21, sabato e domenica dalle 11 alle 21. L\'ingresso è libero.









Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-01-2010 alle 15:51 sul giornale del 30 gennaio 2010 - 711 letture

In questo articolo si parla di attualità, macerata, comune di macerata, antichi forni macerata





logoEV