Provincia: on line il sito del Presidente Franco Capponi

franco capponi 1' di lettura 04/02/2010 - Favorire un contatto più diretto tra cittadini e presidente della Provincia, ma anche avvicinare cittadini, enti, associazioni ed imprese all’Amministrazione provinciale di Macerata.

Con queste finalità dall’inizio di febbraio è “on line” il sito internet del presidente Franco Capponi (www.presidente.provincia.mc.it). Esso si affianca al portale territoriale e al sito istituzionale della Provincia.

Con un messaggio pubblicato nelle home page del sito è lo stesso presidente Capponi a spiegare la volontà di poter informare direttamente sull’ attività della Presidenza, con contributi scritti, video ed immagini,. “In questi primi mesi dall’insediamento – scrive – sono stato impegnato insieme a tutti coloro che con me quotidianamente collaborano, gli assessori, i consiglieri provinciali, il personale tecnico-amministrativo nel perseguire gli obiettivi di sviluppo della nostra provincia, lavorando per migliorare e salvaguardare tutti quei valori come il lavoro, la famiglia, l’ambiente ed altri in cui crediamo e senza i quali nulla avrebbe senso. Questa Amministrazione vuole essere non solo trasparente, ma anche un’amministrazione del confronto e del dialogo con le associazioni, gli imprenditori i cittadini, nessuno escluso.”

Il sito - realizzato da Task, la società che gestisce la rete telematica provinciale - oltre ad informare permette anche di scrivere al presidente attraverso il form in “Filo diretto”. Altre sezioni “cliccabili” dalla home page sono “Punto di vista” e “Attività”. Nella prima sono riportati interventi, valutazioni, opinioni, discorsi, espressi su temi di interesse generale o su specifiche questioni di competenza dell’Ente. Nell’altra sezione viene dato conto di azioni, deliberazioni ed eventi promossi dalla Presidenza della Provincia.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-02-2010 alle 16:37 sul giornale del 05 febbraio 2010 - 716 letture

In questo articolo si parla di attualità, internet, macerata, provincia di macerata, franco capponi