Corridonia: abbattimento delle barriere architettoniche, domanda per contributi

economia 1' di lettura 17/02/2010 - L\'Amministrazione comunale di Corridonia rende noto ai cittadini interessati che possono presentare domanda per l\'accesso ai contribuenti per l\'abbattimento delle barriere architettoniche.

Si ricorda che il prossimo 1° marzo 2010 scadrà il termine per la presentazione delle domande di contributo a fondo perduto per la realizzazione di interventi finalizzati alla eliminazione ed al superamento delle barriere architettoniche negli edifici privati.

Hanno diritto al contributo: le persone disabili che sostengono direttamente le spese per l\'eliminazione delle barriere architettoniche; coloro che hanno a carico soggetti disabili in quanto genitori o tutori; le persone sostengono le spese di qualità di proprietario dell\'immobile o parente o altro soggetto allo scopo di adattare l\'alloggio o facilitare l\'accesso all\'edificio in cui risiede una persona disabile; i condomini ove risiedono gli stessi soggetti, per le spese di adeguamento relative a parti comuni; i centri o gli istituti residenziali per l\'assistenza a persone handicappate.

La domanda redatta su apposito modulo, da ritirare presso il Comune, deve essere presentata dalla persona disabile o da chi ne esercita la podestà o la tutela, al Sindaco del Comune ove è ubicato l\'immobile oggetto dell\'intervento.


Per informazioni gli interessati possono rivolgersi all\'Ufficio edilizia Privata, ubicato in piazza del Popolo, telefono 0733.439336, 439319, fax 0733.439491.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-02-2010 alle 17:43 sul giornale del 18 febbraio 2010 - 693 letture

In questo articolo si parla di politica, corridonia, soldi, comune di corridonia





logoEV