Poliziotto maceratese di 28 anni muore travolto da una valanga

2' di lettura 20/02/2010 - Paolo Vincenzetti era in vacanza insieme a due amici in provincia di Trento, quando poco dopo le 11 di sabato mattina è stato travolto da una valanga a 1700 metri di quota, sulla Paganella, nella zona di Dosso Larici

Quella che doveva essere una settimana bianca spensierata con due amici, uno di Camerino e l\'altro di Macerata, di 24 e 28 anni, per il giovane poliziotto classe 1981, in servizio alla Polizia ferroviaria di Lecco, si è trasformata in tragedia. Sembra che i tre, dopo aver sciato a duemila metri di quota, stessero camminando con le ciaspole, le racchette da neve, sul posto per recuperare uno snowboard perso poco prima, quando sarebbero scesi in un avvallamento chiuso, intorno a 1700 metri di quota, dove la neve fresca era più soggetta all\'azione del vento.


Un\'improvvisa valanga li ha travolti, alla scena hanno assistito in quel momento gli sciatori che stavano risalendo in seggiovia dall\'alto, i quali hanno subito dato l\'allarme. Sul posto si sono subito precipitati gli uomini del soccorso alpino Fai della Paganella, con i cani da valanga ed un rianimatore. A dare loro man forte gli uomini della sicurezza dell\'impianto di risalita e delle piste. In poco tempo gli altri due giovani sono stati estratti, mentre per Paolo non c\'era più nulla da fare, i lunghi tentativi di rianimazione sono stati inutili, probabilmente è morto per soffocamento. Sul posto è giunto anche un elicottero di Trentino emergenze.


La notizia si è diffusa a macchia d\'olio a Macerata, dove il giovane, appassionato di musica era molto conosciuto. Su Facebook c\'è una sua immagine mentre suona la batteria. Lascia i genitori ed un fratello commerciante. Gli altri due giovani hanno riportato lesioni, ma non sarebbero in pericolo di vita. In Trentino, nelle prime ore di sabato è soffiato un vento molto forte che ha reso instabile la neve, dando nella scala di pericolosità del rischio valanghe 3 su 5.






Questo è un articolo pubblicato il 20-02-2010 alle 20:29 sul giornale del 22 febbraio 2010 - 844 letture

In questo articolo si parla di cronaca, monia orazi, ambulanza





logoEV