Diocesi: Quaresimali 2010 del Vescovo dedicati a P. Matteo Ricci

vescovo giuliodori 1' di lettura 23/02/2010 - Anche per questo 2010 nella Diocesi di Macerata – Tolentino – Recanati – Cingoli – Treia sono in programma i Quaresimali itineranti guidati dal Vescovo mons. Claudio Giuliodori in vista della Santa Pasqua.


Come nelle edizioni passate tutti gli incontri, che si terranno alle ore 21.00, saranno trasmessi in diretta televisiva anche su èTV Marche.

E nell’anno in cui ricorre il IV Centenario dalla morte il tema di fondo non poteva non ispirarsi alla sua straordinaria figura: sarà infatti una celebre citazione di P. Matteo Ricci (\"Se fosse semplice per l’uomo comprenderlo… non sarebbe il Signore del Cielo!\") a fare da “fil rouge” ai 5 appuntamenti previsti.

Si inizia mercoledì 24 febbraio, a Tolentino, nella Concattedrale di San Catervo, con \"Vi ho chiamati amici\". La chiesa di San Domenico, a Recanati, ospiterà invece, il 3 marzo, il secondo Quaresimale \"Mi sono fatto tutto a tutti», mentre a Treia si terrà la riflessione «Leggere i segni dei tempi\", mercoledì 10 marzo nella Concattedrale SS. Annunziata.


L’iter quaresimale prosegue a Cingoli, presso la Concattedrale di S. Maria Assunta, il 17 marzo con \"Servire il Signore del Cielo\"!, per poi concludersi giovedì 25 marzo a Macerata, nella Cattedrale di San Giuliano, con l’incontro \"A maggior Gloria di Dio\", motto della Compagnia di Gesù, da cui trarrà il titolo anche la prossima stagione lirica dello Sferisterio Opera Festival dedicata al missionario marchigiano.


Per qualsiasi informazione è comunque possibile consultare il sito web: www.diocesimacerata.it.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-02-2010 alle 14:47 sul giornale del 24 febbraio 2010 - 1612 letture

In questo articolo si parla di chiesa, attualità, macerata, claudio giuliodori, diocesi di macerata, curia di macerata, mons.giuliodori