Tolentino: Rotary, il Comune dona una pergamena per i 19 anni di attività

1' di lettura 26/02/2010 - Il Rotary International nacque il 23 febbraio del 1905, centocinque anni fa, mentre il Rotary club di Tolentino spegne la diciannovesima candelina. Grandi festeggiamenti per entrambe le ricorrenze.

Per l’occasione il sindaco di Tolentino, Luciano Ruffini, insieme agli assessori ha ricevuto in municipio il presidente del Rotary di Tolentino, Andrea Passacantando ed una delegazione del club tolentinate. L’incontro si è tenuto martedì alle 18.30 alla sala giunta del Municipio.


Nel corso del ricevimento il presidente Passacantando ha illustrato le diverse manifestazioni in cantiere per il futuro spiegando che il club oltre a partecipare ad iniziative benefiche internazionali ha svolto molte attività a favore del territorio cercando di soddisfare tutte le richieste dalla donazione di denaro per il pagamento delle bollette di famiglie in difficoltà, dal progetto Tirotary nelle scuole superiori di Tolentino, al restauro della sala Rossa di palazzo Bezzi Parisani.


Il sindaco Ruffini ha ringraziato il club per quanto sta facendo per la città. Anche l’assessore alla cultura, Massimo Marco Seri, è grato del lavoro svolto dal Rotary tolentinate, in particolare al restauro della sala Rossa delle Sale Napoleoniche di Tolentino. “L’intervento – ha detto l’assessore alla Cultura - ha contribuito all’incremento dei visitatori registrati negli ultimi mesi.”


Al termine dell’incontro il sindaco ha donato una pergamena al Rotary, un riconoscimento per l’attività svolta a favore della città nell’anno in corso, ma anche nei precedenti diciannove.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-02-2010 alle 17:41 sul giornale del 27 febbraio 2010 - 668 letture

In questo articolo si parla di attualità, rotary club, tolentino