Lo Sferisterio accresce sempre più il suo ruolo di testimonial

sferisterio 1' di lettura 27/03/2010 - Sferisterio Opera Festival accresce sempre più il suo ruolo di testimonial non solo di Macerata e delle Marche, ma anche dell’Italia.

Dopo New York è stato Francoforte ad ospitare la presentazione della prossima stagione lirica maceratese e qui lo Sferisterio si sentiva in un certe senso in un ambiente quasi familiare. L’occasione è infatti stata “Musikmesse”, la più importate fiera mondiale degli strumenti musicali che si svolge annualmente in Germania. Il SOF ha fatto da biglietto di visita anche alle nove aziende del distretto musicale della provincia di Macerata ed al maceratese Luigi Pasqualini che ha presentato la sua invenzione, il “giradischi accordabile”.


Operatori commerciali di tutti i continenti hanno partecipato al Westin Hotel ad una serata organizzata da Ex-It e Confindustria, in collaborazione con diverse aziende dell’agroalimentare e delle tipicità, dedicata allo Sferisterio e a Macerata. Il presidente della Provincia, Franco Capponi, ha presentato – anche con l’aiuto di alcuni video promozionali – un profilo socio economico e culturale del territorio, oltre alla stessa stagione lirica dello Sferisterio. Erano presenti pure Luca Bartoli, presidente di Ex-It, azienda speciale delle Camera di commercio, con il segretario generale camerale, Mario Guadagno e il presidente delle sezione strumenti musicali della Confindustria di Macerata, Stelvio Lorenzetti con Roberta Cantarini direttrice di Poliexport, il consorzio per il sostegno all’internazionalizzazione costituto dall’Associazione degli industriali di Macerata. La Regione Marche era rappresentata da Raimondo Orsetti, dirigente del settore cultura, turismo e commercio.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-03-2010 alle 12:02 sul giornale del 29 marzo 2010 - 611 letture

In questo articolo si parla di attualità, macerata, provincia di macerata, sferisterio, marche, francoforte, Musikmesse





logoEV