Tolentino: in arrivo il convegno 'Affinità assassine. L'uomo e le sue pulsioni'

2' di lettura 15/04/2010 - L’incontro " è promosso dal Comune Tolentino assessorato all’istruzione in collaborazione con il Centro Paul Lemoine sede di Macerata e La Bottega del Libro di Tolentino.

L’incontro affronta, dopo i precedenti incontri con Sergio Benevuto sull’Accidia e Carlo Viganò sulla follia, il tema della opposizione tra Eros e Thanatos, tra pulsione di vita e pulsione di morte, della esplorazione dei labirinti oscuri della psiche umana grazie al contributo di Ugo Amati uno psichiatra provvisto di una formazione e pratica psicoanalitica istituzionale che oltre a saggi in campo teorico e clinico ha scritto un thriller psicologico “Affinità assassine” un libro che sembra costituire un altro spazio dove emerge l’anima dello psicoanalista che analizza pulsioni e stati d’animo dell’uomo.


Ugo Amati, come già detto, è psichiatra e psicoanalista; allievo di Jaques Lacan; tra i fondatori della "psicoterapia istituzionale"; ha lavorato in Francia presso la clinica "La Borde" diretta da Jean Oury e in Italia presso l'Ospedale psichiatrico Santa Maria della Pietà a Roma. Autore di numerose opere: Lo spazio della follia (1974), L'uomo e le sue pulsioni (1994), Arte, terapia e processi creativi (1996), L'anoressia dello spazio (1999), Gnosi e psicanalisi (2002), La psichiatria negata (2003), La pulsione di Orfeo (2004), Se Freud si fosse fermato a Rimini (2006), La luce. Dialogo tra uno psichiatra e un pittore (2007), Lacan nella cripta dei cappuccini (2007), Affinità assassine (2008), L'incantesimo della creazione. Nascere, ammalarsi, creare (2008), La Psichiatria in Trincea (2009).


L’intervento sarà presentato da Alessandro Bruni, psicologo psicoterapeuta, criminologo clinico, assessore Comune Tolentino e introdotto da Orfeo Verdicchio psicoanalista, psicologo Asur Zona Macerata, responsabile Scuola di Specializzazione in psicoterapia con indirizzo in psicodramma freudiano "Centro Paul Lemoine" sede di Macerata.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-04-2010 alle 12:02 sul giornale del 16 aprile 2010 - 890 letture

In questo articolo si parla di attualità, tolentino, Comune di Tolentino





logoEV