Successo di pubblico per la Rassegna di Nuova Musica

Rassegna di Nuova Musica 1' di lettura 17/04/2010 - Si è conclusa con successo, al teatro Lauro Rossi di Macerata, la 28^ Rassegna di Nuova Musica.

Questa edizione, dal titolo Vento dell'Est, è stata caratterizzata da esecuzioni di musiche di compositori del '900 provenienti dall'ex Unione Sovietica. Ad eseguire le musiche di Sofia Gubaidulina, Alfred Schnittke, Arvo Pärt, Galina Ustvolskaya, Igor Stravinskij, Sergej Prokofiev e Dmitrij Shostakovich si sono alternati l'Orchestra Filarmonica delle Marche, quest'anno diretta da Tito Ceccherini, il grande violoncellista Rohan de Saram - per anni ospite fisso della RNM col quartetto Arditti - il pianista Marino Formenti, il violinista Marco Rogliano. Inoltre ci sono state le presenze marchigiane del pianista Fabrizio Ottaviucci, del sassofonista Federico Mondelci, del fisarmonicista Claudio Jacomucci, del Belli Piano Duo e dello stesso Scodanibbio come direttore dell'ensemble di contrabbassi Ludus Gravis.


Nelle quattro serate della Rassegna hanno partecipato ai concerti circa mille spettatori entusiasti che hanno tributato un successo alla manifestazione che, come dice il decano dei musicologi italiani, Mario Bortolotto, "per rigore di scelte ed eccellenza d'esecuzioni senza rivali...". La Rassegna di Nuova Musica, con la direzione artistica di Stefano Scodanibbio e la produzione di Gianluca Gentili, è stata organizzata con il supporto dell'Associazione Arena Sferisterio ed il contributo del Comune e della Provincia di Macerata.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-04-2010 alle 16:47 sul giornale del 19 aprile 2010 - 488 letture

In questo articolo si parla di musica, macerata, spettacoli, comune di macerata, teatro lauro rossi, rassegna di nuova musica





logoEV