Recanati: 1° Torneo di Burraco 'Primavera 2010' - pro 'Croce Gialla'

burraco 2' di lettura 20/04/2010 - Il Circolo di Lettura e Conversazione di Recanati con l'Alto Patrocinio del Comune di Recanati e con la sponsorizzazione della Banca di Credito Cooperativo di Recanati e Colmurano organizza il 1° Torneo di BURRACO " PRIMAVERA 2010" - Pro "Croce Gialla" Recanati al Ristorante Albergo "La Cantina di Palazzo Bello" di Recanati il 25 Aprile 2010 a partire dalle ore 16,30.

Quota di iscrizione Euro 10,00. L'incasso di tali quote sarà devoluto in beneficenza a favore della Croce Gialla di Recanati.
Le iscrizioni si chiuderanno al completamento del 32° tavolo.
Al termine del torneo seguirà la cena a buffet.
I Premi : alla Coppia 1a classificata Nr. 2 TV LCD - LG 19 Digitale terrestre (BCC), 2 Coppe "Comune di Recanati" e 2 Targhe Regina "Autoservice" Loreto; alla 2a Coppia classificata Nr. 2 Fotocamere digitali (Bcc), 2 Coppe "Comune di Recanati" ,mentre alla 3a Coppia classificata Nr. 2 Quadri olio su tela (G.Serafini-O.Buschi) e 2 Coppe "Comune di Recanati".
Seguiranno premi sino alla 64a coppia classificata.
Ma cos'é il burraco? Il Burraco é un gioco di carte della famiglia della pinnacola di cui si troverebbero le origini in Uruguay nella metà degli anni '40, si gioca con due mazzi di carte francesi,comprensivi dei quattro jolly, i giocatori si affrontano in due coppie,ma é possibile giocare anche singolarmente e a squadre,ed esiste pure una variazione del gioco a tre. Lo svolgimento del gioco si compone di tre momenti: la pesca,l'apertura e lo scarto.Ll'obiettivo del gioco,sia per il singolo che per la coppia, é "Chiudere" rimanendo senza carte in mano(nel caso della coppia,é sufficiente che solo uno dei due rimanga senza carta in mano),ma solo dopo aver completato almeno un Burraco e aver già raccolto uno dei mazzetti (essere dunque "andati a Pozzetto"). Il Burraco é apparso soprattutto nel meridione a partire dagli anni ottanta ed ha cominciato la sua diffusione su larga scala in Italia con la nascita nel 1994 della Federazione Italiana Burraco che si occupa di strutturare e regolare la pratica,oltre che incentivare la diffusione di questo gioco. La passione per il Burraco coinvolge tutti trasversalmente,dalle persone più note (fondamentale era per Pavarotti,Andreotti,Mondaini, Brigitte Nielsen,Alessia Marcuzzi) a centinaia di persone comuni; e sempre più spesso accade che il binomio Burraco sia veicolo per buoni azioni,campagna di sostegno all'AIRC o come appunto pro "Croce Gialla" nel caso del Torneo di Primavera 2010 a Recanati.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-04-2010 alle 18:13 sul giornale del 21 aprile 2010 - 827 letture

In questo articolo si parla di attualità, recanati, Comune di Recanati