Macerata ed Apiro: controlli sul territorio, arrestate due persone

carabinieri 1' di lettura 23/04/2010 - Nella tarda serata di giovedì i Carabinieri di Macerata, durante un servizio di pattugliamento, hanno tratto in arresto E.F., 30enne nigeriano, perchè risultato inottemperanti a decreto di espulsione.

Il 30enne, sul quale gravava un decreto di espulsione emesso in data 5 marzo 2010 dal Questore di Macerata, è stato fermato dai militari che controllavano alcuni extracomunitari presso il parcheggio del Cityper di Piediripa. Pertanto il giovane nigeriano è stato tratto in arresto ed accompagnato alla Casa circondariale di Camerino.

Sempre nella giornata di giovedì i colleghi della stazione di Apiro hanno tratto in arresto un 47enne del luogo in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dalla Magistratura di Ancona per reati contro la persona.

V.V., pregiudicato, è stato quindi accompagnato presso la Casa Circondariale di Camerino dove dovrà scontare la pena di un mese e dieci giorni di detenzione.





Questo è un articolo pubblicato il 23-04-2010 alle 19:51 sul giornale del 24 aprile 2010 - 615 letture

In questo articolo si parla di cronaca, arresti, carabinieri, macerata, apiro, Sudani Alice Scarpini





logoEV