Tolentino: movimenti per l’Acqua, raccolta firme per referendum

firma 1' di lettura 23/04/2010 - Anche a Tolentino nell'imminente fine settimana si darà il via alla raccolta di firme per sostenere i tre referendum promossi dal Forum Italiano dei Movimenti per l’Acqua, Forum costituito da centinaia di comitati territoriali che insieme a numerose realtà sociali e culturali, si oppongono alla privatizzazione dell'acqua.

I 3 quesiti referendari, depositati presso la Corte di Cassazione di Roma mercoledì 31 marzo 2010 sono anche sostenuti da diverse forze politiche locali e nazionali.

Al Comitato Promotore di Tolentino, coordinato da Alessandro Campetella, aderiscono alcune associazioni quali il Sermit e la Bottega del Commercio Equo e solidale, nonchè alcune forze politiche. Sabato 24 per tutta la giornata in piazza Mauruzi si raccoglieranno le firme.

Inoltre lo stesso Comitato Promotore ha indetto una riunione organizzativa, cui possono partecipare tutti coloro che intendono aderire alla campagna contro la privatizzazione dell'acqua, per martedì 27 aprile alle ore 21,15 presso la sede cittadina di Rifondazione Comunista in via dei Vasari.

Per l'autentica delle firme, come previsto dalla legge, hanno già dato la loro disponibilità i consiglieri comunali Carla Domizi (Voce alla Città ) e Sandro Luciani (PD). Sarà inoltre possibile, a partire da lunedì, firmare i referendum presso le sedi della Bottega del commercio equo e solidale e presso la sede dell'Associazione Sermit. Il Comitato Promotore contro la privatizzazione dell'acqua, coordinato a livello provinciale da Evasio Ciocci della Cgil, invita tutte le realtà territoriali ad aderire alla campagna e i cittadini a firmare le 3 richieste di referendum.

Info: www.acquabenecomune.org





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-04-2010 alle 18:17 sul giornale del 24 aprile 2010 - 1018 letture

In questo articolo si parla di attualità, tolentino, Comune di Tolentino, firma