Montelupone: musica ed arte per l'estate nel borgo

mostra sabbatini-foresi montelupone 2' di lettura 30/07/2010 -

La Pro Loco Montelupone organizza per i prossimi giorni tre appuntamenti musicali in diversi luoghi del paese. Si inizia sabato 31 luglio 2010, alle ore 21,30 presso il centralissimo Parco Franchi, dove si terrà un concerto di musica celtica con il gruppo Mortimer Mc Grave; successivamente, sabato 7 agosto sarà la piazza centrale della frazione San Firmano lo scenario dell’esibizione del gruppo musicale “Turnover”, mentre venerdì 13 agosto sarà la volta dello spettacolo “I Veli della Luna”, con le atmosfere orientali della danza del ventre che invaderanno Piazza del Comune.



Oltre alle tre date musicali programmate dalla Pro Loco presieduta da Rolando Biondi, tante altre sono le occasioni per trascorrere piacevoli momenti nel Borgo. Per gli appassionati di arte, due le mostre attive: la suggestiva collettiva di pittura “Acqua, Terra e Fuoco”, che resterà aperta fino al prossimo 1° agosto 2010 nella monumentale chiesa barocca di San Francesco, propone alcune fra le opere più significative degli artisti Lorenzo Sabbatini e Giorgio Foresi, mentre la satira e la caricatura saranno protagoniste nella Sala Mostre della Chiesa della Pietà, dove fino al 26 settembre sarà possibile ammirare le opere dei giovani artisti emergenti che hanno partecipato al Premio Galantara 2010 e i lavori di due grandissimi nomi come Agim Sulaj e Alberto Fremura, legati dal tema “L’Italia s’è desta… o s’è cinta la testa?”.

Ovviamente per tutto il periodo estivo sarà attivo l’Ufficio del Turista, aperto tutti i giorni ed anche di sera durante le principali manifestazioni, che offrirà come di consueto la possibilità di visite guidate alla scoperta dei tesori storico-artistici del Borgo, tra cui i principali monumenti, la Pinacoteca “Corrado Pellini”, il Museo Storico-Fotografico e il richiestissimo Museo d’Arti e Mestieri antichi. La mostra “Acqua, Terra e Fuoco” sarà aperta tutti i giorni fino dalle ore 17,30 alle ore 22,30 e presso la Chiesa di San Francesco è disponibile uno splendido catalogo delle opere esposte; “L’Italia s’è desta… o s’è cinta la testa?” è invece aperta al pubblico tutti i giorni dalle 10 alle 12,30 e dalle 16 alle 20.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-07-2010 alle 16:03 sul giornale del 31 luglio 2010 - 741 letture

In questo articolo si parla di musica, attualità, Comune di Montelupone, montelupone

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aMi





logoEV