contatore accessi free

Treia: il tour Unpli di 'Abbraccia l'Italia' arriva nelle Marche

Treia 4' di lettura 01/08/2010 -

“Abbraccia l’Italia” arriva nelle Marche. Dal 1 fino al 2 agosto 2010 il tour Unpli, patrocinato dalla Commissione Nazionale Italiana Unesco, oltre che finanziato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, toccherà infatti Treia (MC) per raccogliere video, foto e pubblicazioni e realizzare interviste ai detentori di saperi e memorie legate alla cultura del territorio.



La località entra così a far parte di una rete di altre 25 sparse in tutta Italia e coinvolte dal progetto Unpli che si propone di custodire e valorizzare il patrimonio culturale immateriale italiano. Nata da un’idea semplice ma ricca di significato, “Abbraccia l’Italia” è un’iniziativa volta a promuovere la valorizzazione del patrimonio immateriale, mettendone in evidenza le potenzialità ai fini dello sviluppo sociale, culturale ed economico. Il progetto si servirà delle preziosissimo aiuto e delle capacità della Pro Loco del luogo che già si occupa di salvaguardare e alimentare il patrimonio culturale locale. Nel progetto saranno coinvolte anche le scuole.

“I motivi che hanno spinto l’Unione delle Pro Loco d’Italia a promuovere e realizzare questo progetto – dichiara il presidente Unpli Claudio Nardocci - sono moltissimi. Tra i tanti spicca la volontà di stimolare la trasmissione del patrimonio culturale orale (saperi, artigianato, tradizioni, enogastronomia) da parte degli anziani verso le nuove generazioni che sempre più crescono prive di manualità e di conoscenze legate alla natura e alla cultura del territorio in cui vivono. Il materiale raccolto – conclude Nardocci - sarà poi archiviato nella bibliomediateca di Civitella d’Agliano, che sta diventando un vero e proprio scrigno dei saperi e delle culture di tutta Italia che rischiano di andare perdute”. In occasione della visita nelle Marche sarà organizzato anche un incontro pubblico il giorno 2 agosto, alle ore 11.30, presso il centro congressi ex Trea in Piazza della Repubblica, con la partecipazione degli amministratori locali e delle principali realtà associative del territorio.

ALCUNE DICHIARAZIONI
LUIGI SANTALUCIA – SINDACO DI TREIA
Provo grande soddisfazione nel constatare che ancora una volta il grande patrimonio associativo della nostra città trova il giusto merito. La Pro Treia ha dimostrato negli anni, grazie all’attivo ruolo svolto dai suoi soci e dai volontari, quale sia il miglior modo per amare la propria città: impegnarsi affondo affinchè tutta l’immensa ricchezza umana e architettonica custodita non vada incresciosamente dispersa. Il progetto Unpli Abbraccia l’Italia è così per Treia una illustre certificazione del lavoro svolto finora. Far parte di questa innovativa bibliomediateca di Civitella d’Agliano ci onora ed è importante perciò sottolineare il lavoro di chi lo ha pensato e poi realizzato, ottenendo inoltre l’importante patrocinio dalla commissione italiana dell’Unesco. La Città di Treia sta celebrando la XXXII Disfida del Bracciale; gli operatori Unpli presenti nel nostro territorio potranno così toccare con mano la viva e più rappresentativa identità del nostro Centro Storico e raccontarla al meglio alle altre pro loco d’Italia, insieme alle molteplici sensibilità che con il loro lavoro rendono un imprescindibile omaggio e servigio alla nostra storia.

MOZZONI ANDREA – CONSIGLIERE CON DELEGA AL TURISMO
Il progetto di promozione turistica innescato dall’Amministrazione comunale, in collaborazione con la Pro Treia, compie un altro importante passo. La vincita del progetto Unpli rafforza questo legame e ci rende entusiasti nel poter rappresentare la Regione Marche. A tutto ciò si aggiunge la volontà di dare continuità alla valorizzazione del centro storico grazie alle molte iniziative attuate. Molto si è fatto per la salvaguardia delle eccellenze della città, oggi spetta a noi pubblicizzare al meglio il marchio Treia, Città del Gioco del Pallone col Bracciale in Italia e all’estero, rilanciando una programmazione fattiva con le associazioni, i commercianti e le strutture ricettive del territorio. Un ulteriore punto di partenza, dunque, per un percorso onorato oggi dalla scelta dell’Unpli, che ricade proprio nel periodo più suggestivo delle celebrazioni della Disfida: la finale del 1 agosto. Al presidente Nardocci va perciò il nostro sentito ringraziamento, unito alla più ampia gratitudine verso il presidente della Pro Treia, Francesco Pucciarelli, e ai tanti volontari quotidianamente impegnati nell’associazione.

FRANCESCO PUCCIARELLI – PRESIDENTE ASSOCIAZIONE PRO TREIA
Il nostro sogno si sta avverando. Il progetto “Abbraccia l’Italia” ci vede finalmente protagonisti e rappresentanti della nostra Regione. Un’occasione unica per esporre ancora i nostri gioielli, dal Gioco del pallone col bracciale alla caratteristica Accademia Georgica, con i suoi 12.000 manoscritti, unica nel suo genere, oltre ad esempio alla nostra ricca Pinacoteca Comunale, la quale racchiude personaggi legati alla storia pontificia. Tutto ciò oggi va ad aggiungersi al patrimonio nazionale delle Unpli. Eccellenze da cui non può sottrarsi certo il nostro prodotto tipico, il Calcione di Treia, specialità che gli italiani, grazie a questo progetto, conosceranno e impareranno a gustare.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-08-2010 alle 15:29 sul giornale del 02 agosto 2010 - 683 letture

In questo articolo si parla di attualità, treia, Comune di Treia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/aOX





logoEV
logoEV