Borsa di studio per onorare l'Italia unita nel suo 150° anniversario

economia 1' di lettura 07/09/2010 -

Tra le tante proposte per le celebrazioni dei 150 anni dell’Unità d’Italia, il centro studi “Gabriele Galantara per la satira sociale e di costume” bandisce una borsa di studio di durata semestrale per una ricerca che attraversa archivi storici e biblioteche ed ha l’obiettivo di reperire materiale giornalistico, documentario e iconografico che riesca a raccontare il processo unitario nella provincia di Macerata.



Il progetto è inserito nell’ambito storico documentario L’Italia s’è desta. La stampa satirica per una lettura iconografica dell’Unità d’Italia, a cui il Comune di Macerata aderisce. Il materiale raccolto è l’oggetto principe di una mostra e di altre iniziative culturali collaterali promosse successivamente alla ricerca. L’importo della borsa sarà erogato alla consegna dei materiali (3 mila euro lordi).

I candidati dovranno essere in possesso di laurea vecchio ordinamento o magistrale in indirizzi umanistici, come Lettere e filosofia, Scienze della comunicazione e devono presentare la domanda all’indirizzo del centro studi (Piazza del Comune 1, 62010 Montelupone –Mc-) entro e non oltre le ore 13 del 20 settembre 2010. Essi saranno esaminati da una commissione presieduta dal prof. Marcello Verdenelli, docente ordinario di Letteratura italiana e membro del comitato scientifico del Centro Studi “G. Galantara”. La commissione, a suo insindacabile giudizio, formulerà una graduatoria basata sull’esame dei curriculum vitae dei partecipanti, completato da un colloquio orale inerente i temi del progetto.

Per maggiori informazioni e dettagli del bando www.galantara.it.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-09-2010 alle 16:44 sul giornale del 08 settembre 2010 - 477 letture

In questo articolo si parla di attualità, macerata, comune di macerata

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bSv





logoEV