Basket: scuse dell'U.S.Basket Recanati in merito alla gara contro Treviglio

Pierini Giuseppe 1' di lettura 29/09/2010 -

L'U.S. Basket Recanati è profondamente dispiaciuta per quanto è accaduto domenica scorsa in occasione del debutto in Serie A/Dilettanti. Era una grande festa. Il Palasport "Cingolani" che si presentava veramente splendido dopo i lavori effettuati dall'Amministrazione Comunale che ringraziamo in modo sentito nelle persone del Sindaco Francesco Fiordomo,del Delegato allo Sport Mirco Scorcelli e del Dirigente dei Lavori Pubblici Maurizio Paduano,per l'impegno profuso e le risorse umane ed economiche investite.



C'era tanta gente a tifare La Fortezza,un grande entusiasmo,una squadra che teneva testa meravigliosamente al Treviglio.Stavamo vincendo,sono sicuro che avremmo vinto.Invece è successo l'imponderabile,un errore clamoroso,una dimenticanza che ci è costata molto cara e la conseguente sconfitta a tavolino.Non dovrebbe mai succedere,purtroppo è avvenuto ed abbiamo rimediato una figuraccia.

La dirigenza si scusa con la Città di Recanati,con i tifosi,con lo staff tecnico e la squadra.Quanto è successo è per tutti noi un monito:dobbiamo migliorare l'organizzazione societaria e curare ogni dettaglio,ogni cosa con maggiore attenzione.Ho riunito urgentemente il direttivo della società per chiarire la situazione.Non gettiamo la croce addosso a nessuno:la società tutta si assume la responsabilità di ciò che si è verificato.Siamo consapevoli della gravità di quanto è successo,ma andiamo avanti con coraggio per vincere la sfida di restare in questa categoria che abbiamo conquistato con tanti sacrifici.

Giuseppe Pierini (Presidente U.S. Basket Recanati"La Fortezza")






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-09-2010 alle 16:25 sul giornale del 30 settembre 2010 - 742 letture

In questo articolo si parla di basket, sport, recanati, U.S. Basket Recanati, pierini giuseppe

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/cHP





logoEV