Spaccio di sostanze stupefacenti: un 19enne arrestato con 10 grammi di cocaina

carabinieri 1' di lettura 28/10/2010 -

Un 19enne bosniaco, pedianato e tenuto d'occhio da giorni dai Carabinieri del Reparto Operativo, è stato tratto in arresto perchè accusato di spaccio di sostanze stupefacenti. Per lui, dopo le formalità di rito, si sono aperte le porte del carcere anconetano di Montacuto.



Il giovane, fermo in via Martiri della Libertà dove da un pò di tempo i militari hanno notato movimenti sospetti, è stato avvicinato da altri due giovani che gli hanno consegnato del denaro. Una volta riscossa la somma, il 19enne è salito a bordo di un'auto in sosta insieme agli altri due. Da qui, l'intervento dei Carabinieri.

C.D., bosniaco, è stato trovato così in possesso di dieci grammi di cocaina, già suddivisa in dosi. Poi, nel corso della perquisizione, i militari hanno posto a sequestro anche un telefon cellulare, 700 euro in contanti e materiale utilizzato per il confezionamento della droga.






Questo è un articolo pubblicato il 28-10-2010 alle 16:57 sul giornale del 29 ottobre 2010 - 518 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, 112, Sudani Alice Scarpini, sostanze stupefacenti

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/dPl





logoEV