Recanati: al Persiani in scena 'Zorba il gatto'

Il soldatino di stagno 3' di lettura 29/11/2010 -

Doppio appuntamento domenica 5 dicembre con il teatro dedicato ai più piccoli: al Teatro Sperimentale di Ancona (ore 17:00) andrà in scena “Il tenace soldatino di stagno” de Il Baule Volante, mentre al Persiani di Recanati (sempre alle ore 17:00) toccherà a “Zorba il gatto” della compagnia Instabile Quick divertire i giovani spettatori della rassegna Aperditad’occhio.



Finalista al Premio ETI-Stregatto 2002, con menzione speciale della giuria “per il rigore e la generosità degli attori, per la scelta di un teatro che si concentra sulla parola, sulla sintonia fra gli interpreti che portano a sintesi una riflessione sul doppio, sull'identità e sul rapporto con l'altro”, lo spettacolo de Il Baule Volante rappresenta un percorso, articolato in tre racconti, sul tema della diversità. Oltre alla celebre fiaba di Hans Christian Andersen in cui la diversità è la causa dell’emarginazione del protagonista, il soldatino di stagno, appunto, altre due storie tratte da libri scritti da due tra i nomi più prestigiosi della letteratura per ragazzi: René Escudié, scrittore e drammaturgo francese, firma del racconto “Nino e Sebastiano” e Yuuichi Kimura, autore giapponese di “In una notte di temporale”, storia intelligente e delicata che ha conquistato i bambini (e gli adulti) del Giappone e del resto del mondo.

Biglietti: Intero €5,50 – ridotto bambini €4,50 – ridotto soci COOP Adriatica/soci Arci €5,00. Apertura Biglietteria Teatro Sperimentale ore 16:00. Prevendita: sabato 4 dicembre ore 10:30/12:30 presso il Teatro del Canguro, via Nenni 28 Ancona (intero €5,00 – ridotto bambini €4,00 – ridotto soci COOP Adriatica/soci ARCI €4,50). Online su www.teatrodelcanguro.it: intero 4,50 – ridotto bambini €3,50 + €1,80 commissioni CHARTA.

E’ tratto dal capolavoro di Luis Sepulveda “Storia di una gabbianella e del gatto che le insegnò a volare”, invece, lo spettacolo in programma a Recanati. Piéce tenera e commovente, racconta la storia del gatto Zorba, capace di andare contro la propria natura pur di tenere fede alla promessa fatta alla gabbianella ridotta in fin di vita dall’inquinamento sfrenato: covare il suo uovo, l’unico che permetterà alla sua specie di sopravvivere, allevare il cucciolo che nascerà e insegnargli a volare. Nel solco della miglior tradizione letteraria per l’infanzia, gli animali del racconto divengono metafora dell’uomo – dei suoi atteggiamenti e stereotipi – in una vicenda di grande attualità, che obbliga i personaggi a riconsiderare la propria natura e il proprio ruolo nella società e sulla scena della vita. La drammaturgia dello spettacolo è di Giorgio Putzolu, anche attore con Rosa Maria Messina.

Biglietti: intero € 5,50 – ridotto bambini € 4,50. Apertura biglietteria Teatro Persiani ore 16:00. Prevendita: sabato 4 dicembre, ore 17:00/20:00, presso la Biglietteria del Teatro Persiani – Online su www.teatrodelcanguro.it: intero 4,50 – ridotto bambini €3,50 + €1,80 commissioni CHARTA.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-11-2010 alle 18:28 sul giornale del 30 novembre 2010 - 504 letture

In questo articolo si parla di teatro, bambini, teatro del canguro, ancona, spettacoli, recanati, teatro persiani, teatro sperimentale

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/eU3





logoEV