contatore accessi free

Le piazze del Maceratese e d'Europa in mostra alla galleria Galeotti

macerata 1' di lettura 07/12/2010 -

"La piazza si identifica con la città alla quale appartiene, divenendo uno specifico spazio storico, sociale, mercantile, complesso e dinamico, portatore d'identità".



In questa frase essenziale è racchiuso il significato delle due mostre Piazze del Maceratese, bellezze e specificità e Piazze d'Europa, piazze per l'Europa curate rispettivamente da Elda Torres e Pasqualina Luciani dell'associazione Convergenze e dal professor Franco Mancuso, in collaborazione con Luciana Miotto, e che verranno presentate venerdì prossimo (10 dicembre), alle ore 17, nella sala degli Specchi della biblioteca Mozzi Borgetti e successivamente, alle 18, inaugurate nella galleria Galeotti di piazza VittorioVeneto.

In mostra banner fotografici che riproducono diciotto piazze di sedici città e borghi tra i più significativi della provincia maceratese: piazza della Libertà e piazza Mazzini per Macerata, piazza della Libertà e piazza XX Settembre per Civitanova Marche e poi ancora le piazze principali di Caldarola, Cingoli, Camerino, Corridonia, Matelica, Montecassiano, Morrovalle, Recanati, Sarnano, San Ginesio, San Severino, Tolentino, Treia e Visso.

Per quanto riguarda la sezione dedicata all'Europa, in esposizione più di sessanta pannelli delle maggiori piazze Europa riportate a nuova vita dopo lavori di restauro e opere di riqualificazione, accompagnati da cartografie e foto storiche che ripercorrono cronologicamente la storia del luoghi ritratti.

Le due mostre, che rimarranno aperte fino al prossimo 9 gennaio, rientrano nell'ambito del progetto denominato Agorà 2010.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-12-2010 alle 16:25 sul giornale del 09 dicembre 2010 - 593 letture

In questo articolo si parla di cultura, centro storico, macerata, comune di macerata

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/fdw





logoEV
logoEV