contatore accessi free

Recanati: 'Tra Sacro e Profano', inaugurata la mostra personale di Fabrizia Di Giusto

'Tra Sacro e Profano' 2' di lettura 07/12/2010 -

Con il Patrocinio del Comune di Recanati Assessorato alle Culture,promossa da "Più Voci....Nel Coro" Associazione Culturale Porto Recanati con la presenza dell'Assessore alle Culture Andrea Marinelli,del Presidente della Commissione Cultura PierGiorgio Moretti e di Giuseppe Russo dell'Associazione "Più Voci...Nel Coro" ,é stata inaugurata alla Torre Civica di Piazza Leopardi a Recanati, la Personale di pittura "Tra Sacro e Profano" della pittrice ed iconografa Fabrizia Di Giusto.



Fabrizia Di Giusto,pittrice figurativa, é nata in Friuli,ma da oltre vent'anni vive ed opera in Porto Recanati. Autodidatta,ha iniziato con riproduzioni a matita e carboncino. Ha frequentato per sette anni la civica scuola di pittura del Comune di Porto Recanati, e le sue prime apparizioni in pubblico,come pittrice,sono state rare,nascoste,per così dire nell'ambito di collettive e rassegne d'occasione.

Appassionata di arte sacra,si é avvicinata all'iconografia greca e russa. In tale ambito nel 2009 si é classificata al primo posto nella sezione "copie d'autore" nel concorso nazionale "Velia Simoncini" di Porto Recanati riproducendo un particolare della "Madonna della Rondine" del Crivelli ,secondo la tecnica iconografica su pregiato legno in ciliegio.Nello stesso anno ha inoltre curato un'esposizione di icone e arte sacra per il decennale di Apimarche di Montelupone,partecipando inoltre alla rassegna internazionale di pittura "Arte 2009" a Porto S.Elpidio. A Gennaio 2010 ha esposto l'opera iconografica "Omaggio a Crivelli" alla VIII Biennale d'Arte Internazionale di Roma,presso le Sale del Bramante.A Giugno l'opera della "Madonna con Bambino" in stile coloniale é stata esposta in Campidoglio nell'ambito del "Premio Primavera".Qualche mese fa dopo aver esposto alla "Marguttiana d'Arte" a Macerata, ha conseguito premi e riconoscimenti ai concorsi nazionali di Cesena e Pescara.

L'esposizione a Recanati "Tra Sacro e Profano" rappresenta la prima personale della Di Giusto con i principali lavori che racchiudono,tra l'altro, due lustri della sua attività. La mostra rimarrà aperta sino al 10 Dicembre e sarà visitabile dalle ore 17,00 alle ore 21,00.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-12-2010 alle 19:27 sul giornale del 09 dicembre 2010 - 635 letture

In questo articolo si parla di attualità, recanati, Comune di Recanati

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/ffk





logoEV
logoEV