Recanati: Citarella al posto di Ranieri in 'L'oro di Napoli'

Federica Citarella 1' di lettura 13/01/2011 -

Sosta forzata per Luisa Ranieri, protagonista dello spettacolo teatrale L’oro di Napoli, la quale ha dovuto interrompere la tournée per motivi di salute che le impongono di rimanere a riposo assoluto per almeno un mese, indicazione a cui attenersi con particolare cura dato lo stato di gravidanza dell’attrice.



Lo spettacolo arriva quindi il 19 e 20 gennaio al Teatro Persiani di Recanati nell’ambito delle stagioni di prosa organizzate da Comune e Amat, con una variazione di cast.

L’attrice che sostituisce la Ranieri è stata fortemente voluta dal regista Armando Pugliese. Si tratta di Federica Citarella, giovane artista campana che a soli 23 anni è già un volto noto al grande pubblico che la segue sul piccolo schermo in tante fiction di successo dal suo debutto avvenuto nel 1999 quando aveva appena undici anni. È stata, tra l’altro, Sabrina, figlia del maestro interpretato da Emilio Solfrizzi nelle due stagioni di Sei forte maestro (2000-2001) e (dal 2006 al 2008) Caterina, figlia del maresciallo Murri interpretato da Maurizio Casagrande nella serie Carabinieri.

Ne L'oro di Napoli la Citarella affiancherà Gianfelice Imparato in un cast di bravissimi attori al secondo anno di ripresa di questa riduzione teatrale dei racconti di Giuseppe Marotta resi famosi dall'omonimo film del 1954 diretto da Vittorio De Sica.

Informazioni: Amat corso Mazzini 99 Ancona tel 071/2072439 e bigitteria del Teatro Persiani, corso Cavour Recanati, tel. 071/7579445 .






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-01-2011 alle 17:38 sul giornale del 14 gennaio 2011 - 1706 letture

In questo articolo si parla di teatro, spettacoli, recanati, amat marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/giR





logoEV