contatore accessi free

Tolentino: polveri sottili, provvedimenti adottati dal Comune

polveri sottili 2' di lettura 31/01/2011 -

L’Amministrazione Comunale di Tolentino ha da sempre posto estrema attenzione sul tema dell’inquinamento dell’aria e della mobilità sostenibile e attraverso diversi atti e progetti, tra cui si ricorda il progetto per la realizzazione del “Parcheggio di Scambio” e la realizzazione di una rete di piste ciclabili dislocata sul territorio comunale al fine di promuovere l’uso della bicicletta ai fini della riduzione dell’inquinamento dell’aria e della concentrazione delle polveri sottili, causa principale dell’inquinamento dell’aria.



Considerata la Deliberazione di Giunta Regionale inerente i “Provvedimenti contingenti per la riduzione della concentrazione di polveri sottili PM10 nell’aria ambiente con la quale è stato approvato l’accordo di programma Regione Marche, Province e Comuni di zona A, il quale individua i criteri per la definizione del complesso di misure da applicare per il risanamento della qualità dell’aria ed in particolare per la riduzione della concentrazione di PM10 nel territorio regionale al fine di evitare, prevenire o ridurre, gli effetti nocivi sulla salute umana e sull’ambiente del suo complesso, la Giunta municipale ha deliberato l’individuazione di porzioni del territorio in cui siano applicate limitazioni alla circolazione veicolare nonché misure inerenti il settore industriale e commerciale e gli edifici pubblici e privati, al fine di conseguire l’obiettivo del risanamento della qualità dell’aria ed in particolare la riduzione della concentrazione di PM10 al fine di evitare, prevenire o ridurre gli effetti nocivi sulla salute umana e sull’ambiente nel suo complesso.

Quindi è stato ritenuto necessario provvedere all’attuazione del divieto di circolazione veicolare, nella zona individuata dalla deliberazione di Giunta Comunale e costituita dal “tratto della ex SS 77, interno al centro abitato, di competenza del Comune, dall’incrocio con V.le C. Battisti all’incrocio con Via San Salvatore (intersezioni escluse), tratto corrispondente a C.so Garibaldi, porzione di Piazza della Libertà e porzione di Via Roma è stata emessa una ordinanza che stabilisce che dal 7 febbraio al 31 marzo 2011, dalle ore 8.30 alle ore 12.00 e dalle ore 14.30 alle ore 18.00 nei giorni da lunedì a venerdì è vietata la circolazione veicolare dei veicoli sotto specificati nelle seguenti vie: Corso Garibaldi, porzione di Piazza della Libertà corrispondente al tratto che collega Cso Garibaldi a Via Roma, Via Roma fino all’incrocio con Via San Salvatore.



Scarica il pdf polveri sottili, provvedimenti adottati dal Comune





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 31-01-2011 alle 16:31 sul giornale del 01 febbraio 2011 - 872 letture

In questo articolo si parla di polveri sottili, politica, inquinamento, tolentino, Comune di Tolentino

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/gSF