contatore accessi free

Tolentino: il sindaco emette l'ordinanza sull'inquinamento del fiume Chienti

luciano ruffini 1' di lettura 01/02/2011 -

E’ stata emessa oggi un’ordinanza relativa al problema di inquinamento riscontrato lungo il fiume Chienti a causa dello sversamento di idrocarburi avvenuto nel territorio di Tolentino la scorsa settimana.



Il Sindaco di Tolentino ha già emesso un provvedimento che limita l'utilizzo dell'acqua del fiume così come il dirigente del Genio Civile della Provincia, anche alla luce del fatto che l’Arpam, che ha eseguito numerosi prelievi delle acque contaminate lungo tutta l’asta fluviale per effettuare gli esami chimico-fisici previsti dalla normativa in materia, non ha ancora reso noti i risultati analitici.

In riscontro al parere dell'Asur che si è espressa a favore dell’estensione dei contenuti dell’ordinanza emessa a Tolentino, anche il Comune di Macerata ha così "confermato" sul proprio territorio i divieti già attivati dalla Provincia e che riguardano la balneazione e la pratica della pesca, anche quella sportiva, il prelievo, la captazione e l’attingimento di acqua superficiale per gli usi domestico, agricolo, zootecnico, igienico-sanitario, potabile e in tutti quegli usi industriali in cui per i lavoratori e altri potenziali ricettori umani vi sia il rischio di ingestione, inalazione e contatto dermico. (lb)






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-02-2011 alle 15:58 sul giornale del 02 febbraio 2011 - 660 letture

In questo articolo si parla di attualità, macerata, comune di macerata, luciano ruffini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/gVg





logoEV
logoEV