contatore accessi free

L'On. Leoluca Orlando presenta i candidati dell'Idv alle provinciali

3' di lettura 11/02/2011 -

L'Italia dei Valori sceglie l’On. Leoluca Orlando per presentare, nella nuova sede provinciale dell’Italia dei Valori sita in via Pancalducci, alcuni dei candidati alle prossime elezioni provinciali.





"Il valore più grande è il territorio. Noi dell’IdV siamo uguali ma contrari a quelli della Lega Nord che partono dal territorio senza però tener conto dei valori. Così si rischia di diventare razzisti ed egoisti in un territorio ricco o clientelari e mafiosi in un territorio povero. Noi dell’IdV invece partiamo dai valori per ritrovarli e rappresentarli al meglio nel territorio”.
Ha esordito così l’On. Leoluca Orlando alla conferenza stampa che lo ha visto al fianco di Paola Giorgi, Consigliere regionale Idv , e del coordinatore regionale Idv Marche David Favia.

"Il nostro partito è in grande crescita siamo arrivati al 9,2%". Questa la percentuale del partito data da Paola Giorgi durante la conferenza stampa, prima di esporre nel dettaglio le linee programmatiche della campagna elettorale Idv, che ha aperto ufficialmente la stagione ieri, venerdì 11 febbraio.

Prima fra tutti la questione dei rifiuti: "Dal 2009 portiamo i rifiuti alla discarica di Fermo. Su questo tema bisognerebbe fare un piano regionale perchè è impensabile avere due discariche a Macerata e 2 ad Ancona". Poi il fotovoltaico: "Siamo stati i primi in Italia - continua la Giorgi - a recepire la direttiva europea e quindi abbiamo bisogno di energie rinnovabili e di impianti fotovoltaici nei tetti delle abitazioni e delle fabbriche".

La Giorgi ha poi esposto la questione universitaria, in merito alla fusione dei due Atenei (Macerata e Camerino) e la riforma degi Enti per il Diritto allo studio:
"La fusione non ha portato solo che a una perdita di forza di una zona montana, che è Camerino. Non meno grave l'annuncio della chiusura della Facoltà di Veterinaria a Matelica, peraltro unica nel territorio marchigiano. Siamo d'accordo, invece, sulla creazione di un ersu unico regionale con un cda forte per avere più potere decisionale".
Il Consigliere regionale non ha trascurato le donne, ricordando l'appuntamento di domenica 13 febbraio, la giornata della mobilitazione nazionale delle donne.
Ancora, interventi strutturali per sostenere le donne che lavorano dopo la maternità, attraverso la realizzazione di asili aziendali da ottenere con i fondi della piccola e media impresa; ed infine maggiore attenzione ai servizi sociali da affiancare alla sanità per rendere l’apparato più efficiente e ridurre i costi.

Parlando dei candidati, l’On David Favìa ha espresso soddisfazione per la serietà delle scelte Idv dal punto di vista programmatico e la qualità delle persone scelte. Per quanto riguarda le alleanze, l’On Favìa sostiene che l’UDC debba sciogliere le riserve al più presto perché manca poco alla presentazione delle liste e i cittadini devono essere informati per tempo del programma. Il PD deve abbandonare l’Istituto delle primarie che l’IdV non ha intenzione di accettare. “ Vorremmo uscire da schermaglie da teatrino della politica per concordare presto un programma da portare in mezzo alla gente – ha detto Favìa – e troveremo sicuramente un programma forte contro la destra ma bisogna fare presto e non perdere tempo. Stiamo zitti da troppo tempo, da domani mattina PD e UDC devono sedersi con noi a tavoli programmatici e politici seri”.

I nomi di 8 candidati alle provinciali
Pietro Tapanelli (collegio 1 di Camerino), Giovanni Battista Torresi (Collegio 2 di Castelraimondo e 4 di Civitanova), Gianfilippo Bacci (collegio 3 di Cingoli), Daniele Valenti (collegio 7 di Corridonia), Sandro Curzi (collegio 13 di Matelica), David Foresi (collegio 14 Morrovalle), Bruno Coppolella (collegio 18 di Recanati), Giacomo Piergentili (collegio 21 di Sarnano).






Questo è un articolo pubblicato il 11-02-2011 alle 18:27 sul giornale del 12 febbraio 2011 - 3914 letture

In questo articolo si parla di politica, giorgia giannetti

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/hjZ