contatore accessi free

Polveri sottili: modifiche all'ecozona

polveri sottili 2' di lettura 12/02/2011 -

Parziale modifica all'ecozona attualmente interessata dalla limitazione alla circolazione di alcune tipologie di veicoli diesel.



Al termine della prima fase di avvio dell'ordinanza in vigore dal 1° febbraio scorso durante il quale la Polizia municipale ha svolto soprattutto un'azione di prevenzione e informazione per gli automobilisti, sono emerse infatti alcuni problematiche ritenute meritevoli di considerazione per rendere maggiormente rispondente l'azione dell'ordinanza alle esigenze dei cittadini senza peraltro sminuire lo scopo principale dell'iniziativa. Da qui la nuova diposizione del sindaco, firmata questa mattina e in vigore da lunedì prossimo 14 febbraio, riguardante in particolare due zone della città. La prima è quella di via Roma. Il nuovo provvedimento permette ai veicoli provenienti da Sforzacosta, di percorrere il primo tratto di via Roma dopo il passaggio a livello fino a raggiungere la rotatoria davanti alla Guardia di Finanza e di imboccare quindi la strada di scorrimento via Mattei per uscire verso la direzione sud (Piediripa) oppure nord (attraverso la galleria).

Il provvedimento risulta quindi utile anche nel senso di marcia contrario, vale a dire per i veicoli provenienti da Villa Potenza che non possono entrare nella zona soggetta a divieto, possono ora, attraverso la Galleria delle Fonti, via Tucci e la stessa via Mattei, raggiungere via Roma e procedere in direzione Sforzacosta. La seconda zona è quella di via Mugnoz. L'ordinanza prevede che i veicoli provenienti da via Tucci in direzione piazza Pizzarello possano ora raggiungere il parcheggio del Park Sì' per poter fermare l'auto e raggiungere il centro attraverso l'attracco meccanizzato o il servizio di trasporto urbano. La nuova segnaletica è già installata in tutti i punti interessati e, in particolare, per quanto riguarda via Roma, il divieto di circolazione ora posizionato all'altezza del passaggio a livello viene spostato all'ingresso di via Pirandello all'intersezione con la rotatoria (inizio del quartiere di Collevario), in via Bartolini, all'intersezione con via Roma (ingresso quartiere Collevario basso) e in via Roma all'intersezione con via Mattei (rotatoria Guardia di Finanza).

In via Mugnoz il divieto di circolazione è invece posto all'altezza dell'uscita dal parcheggio coperto dei Giardini Diaz ed è valido per la direttrice via Tucci-piazza Pizzarello. Come noto il divieto di circolazione è valido dal lunedì al venerdì, dalle ore 8,30 alle ore 12 e dalle 14,30 alle ore 18 ed interessa i veicoli diesel Pre Euro, Euro e e 2 senza Filtro Antiparticolato; i veicoli diesel dotati di Fap con massa totale a terra maggiore di 32 tonnellate, Pre Euro e Euro 1 e i ciclomotori a 2 tempi, pre euro.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-02-2011 alle 16:13 sul giornale del 14 febbraio 2011 - 963 letture

In questo articolo si parla di attualità, polveri sottili, inquinamento, macerata, comune di macerata, auto, pm10

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/hlh





logoEV
logoEV