contatore accessi free

Tolentino: inaugurato l'Ambulatorio Day Ospital di Oncologia

oncologia 3' di lettura 16/02/2011 -

Alla presenza di molti ospiti è stato inaugurato l’Ambulatorio Day Hospital di Oncologia, allestito al terzo piano della struttura ospedaliera di Tolentino.




Sono intervenuti il Sindaco di Tolentino Luciano Ruffini, il Presidente della V Commissione Regione Marche Francesco Comi e il Direttore di Zona Enrico Bordoni, oltre al Direttore Sanitario dell’Asur Marche Giorgio Caraffa ed al Direttore Amministrativo dell’Asur Marche Alberto Carelli. Presenti anche i Consiglieri regionale Francesco Massi Gentiloni Silverj e Angelo Sciapichetti, gli Assessori del Comune di Tolentino Loredana Riccio e Bruno Prugni, il Comandante della Compagnia dei Carabinieri Capitano Cosimo Lamusta, il Direttore dell’Asur di Camerino Massimo Marconi. Nel salutare tutti gli intervenuti il Sindaco Luciano Ruffini ha ringraziato quanti hanno reso possibile l’apertura di questo nuovo ed importante servizio rivolto a tutto il territorio e che qualifica ulteriormente l’offerta del nosocomio tolentinate.

Nel suo intervento Francesco Comi ha ricordato che il servizio è strutturato prevedendo sia l’ambulatorio, aperto tutti i giorni dalle ore 7 alle ore 14 e capace di ricevere 25 pazienti che il day hospital capace di ospitare 15 utenti. Si tratta di una nuova unità operativa oncologica che affianca il Servizio già molto qualificato operativo a Macerata e San Severino Marche. Questo nuovo Ambulatorio e Day Hospital di Oncologia di Tolentino è una risposta alle esigenze dei cittadini, in quanto, purtroppo c’è una grande domanda di prestazioni da parte di malati di tumore.

Va sottolineato che il Servizio si giova della professionalità e della sensibilità di un professionista di chiara fama come Luciano Latini. Il nostro obiettivo primario, è quello di umanizzare il servizio per renderlo vicino alle persone, attento e rispettoso della sfera emozionale del paziente ed è costituito, oltre che dagli spazi operativi anche da due biblioteche, da una sala lettura, da uno spazio per la proiezioni di film, da uno spazio ricreativo con giochi, da uno spazio accoglienza e da un servizio bar gratuito per gli utenti.


Tutto ciò è stato possibile anche grazie a quattro imprenditori locali (rimasti anonimi) che con grande sensibilità hanno messo a disposizione 40 mila euro e che sono stati ringraziati da tutti i presenti. Sia Comi che il Sindaco Ruffini hanno rivolto un pensiero di gratitudine a tutti i volontari, operatori e medici che operano all’interno dell’ambulatorio e del day hospital e che ogni giorno con dedizione e professionalità, ognuno nel proprio ruolo, lavorano per alleviare le sofferenze dei pazienti. Nel corso dell’incontro è stato salutato e ringraziato anche il dott. Massimo Lembo che per anni ha diretto il dipartimento di Medicina e che è stato sostituito dalla dott.ssa Nadia Piccinini che è stata nominata primario facente funzione.

Un’altra buona notizia è quella che riguarda l’entrata in funzione, nei primi di marzo, della mammografia nell’ambito dell’unità operativa di diagnostica per immagini. Un altro importante servizio che risponde alle esigenze del territorio tolentinate e non solo. A tal proposito, in occasione delle diverse iniziative promosse in concomitanza dell’8 marzo, si terrà un convegno avente per argomento “Tumore mammario è inutile girarci intorno”. L’evento è promosso dal Dott. Latini e dalla sua equipe e dall’Assessore alle Pari Opportunità e Integrazione Socio-Sanitaria Loredana Riccio e si terrà il prossimo 11 marzo. Sarà una ulteriore occasione per affrontare l’importante tematica della prevenzione dei tumori dal punto di vista delle donne, utilizzando approcci particolari come ad esempio “comunicarlo ai figli” come “guarire davvero e non rimanere malati con i pensiero”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-02-2011 alle 16:54 sul giornale del 17 febbraio 2011 - 1109 letture

In questo articolo si parla di attualità, tolentino, Comune di Tolentino

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/hua